Convegni

foto articolo newsageagro

Al concorso ArgenPic 2017 in mostra le piante di peperoncino più belle


TARQUINIA LIDO - Una mostra-concorso per i coltivatori di peperoncino. L’evento è organizzato dall’Associazione Borgo dell’Argento-ArgenPic, delegazione dell’Accademia Italiana del peperoncino, in collaborazione con l’associazione culturale Oltrepensiero e dell’A.V.A.D. nell’ambito della 3ª edizione della Festa del Peperoncino ArgenPic, ed è aperta a tutti gli amatori-coltivatori non professionisti delle piante di peperoncino. Saranno ammesse le piante di peperoncino delle varietà messicano o Jalapeño consegnate e certificate agli interessati il 19/03/2017 durante l’Happening “Aspettando… ArgenPic” e anche quelle di altre varietà di peperoncino purché coltivate in proprio e per fini non professionali.

 

Come da regolamento la mostra/concorso è articolata in due sezioni: sezione Happening “Aspettando… ArgenPic” riservata alle piante di peperoncino varietà messicano o Jalapeño consegnate il 19-03-2017 e sezione Libera riservata alle piante di tutte le varietà di peperoncino liberamente reperite dai partecipanti. La partecipazione alla mostra/concorso è gratuita ed implica l’accettazione di tutti i punti previsti dal regolamento. I partecipanti, che ancora non lo avessero fatto, dovranno sottoscrivere l’apposito modulo di iscrizione con la liberatoria per riprese fotografiche o video, destinate alla pubblicazione, degli esemplari di piante in mostra come pure dei propri nominativi e città di residenza.

 

 

COME PARTECIPARE Le piante che gli interessati vorranno far partecipare alla mostra/concorso dovranno essere consegnate alla segreteria organizzativa presso lo stand allestito nell’Area Eventi Pineta AVAD (Lungomare dei Tirreni) di Tarquinia Lido (VT), a partire dalle 17 di mercoledì 16 agosto 2017 entro e non oltre le ore 19 di giovedì 17 agosto e resteranno in esposizione sino alle 24 di sabato 19 agosto 2017. Gli esemplari saranno restituiti ai legittimi proprietari o possessori entro le 13 del giorno successivo, domenica 20 agosto 2017, sempre nell’Area Eventi A.V.A.D. Dopo tale termine gli organizzatori non si riterranno più responsabili sulla sorte delle piante.

 

LA GARA E LE PREMIAZIONI Il 18 agosto le piante di peperoncino verranno esaminate da una commissione giudicatrice composta sia da esperti sia da amatori nominati dalle associazioni organizzatrici che sceglierà, a proprio insindacabile  giudizio, quelle ritenute più belle o particolari. Le associazioni organizzatrici, pur approntando servizio di custodia, non risponderanno di eventuali danni subiti dalle piante lasciate in custodia per la mostra a causa di eventi atmosferici o procurati da terzi, ne si assumeranno responsabilità in riferimento ad eventuale smarrimenti o furti. La composizione della commissione giudicatrice sarà resa nota sabato 19 agosto, un’ora prima della premiazione prevista per le 18,30. I nomi dei vincitori, i primi tre di ogni sezione, saranno resi noti nel corso della cerimonia che avrà luogo presso l’Area Eventi Pineta A.V.A.D. I primi tre classificati di ogni sezione saranno premiati con un riconoscimento artistico. Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione.

 


10 agosto 2017
Articoli correlati

Bergamo, a GourmArte in tavola anche i vini della Valtellina e della Franciacorta

Lo storico capitano dell'Inter Zanetti nella squadra degli ambasciatori di Expo

Osservatorio Agri&Food: calo produzione Parmigiano e soluzioni post quote latte

 CREMONA - E' stato pubblicato...

Brescia, da San Valentino in commercio il primo Chiaretto del Consorzio Valtènesi

BRESCIA - Il 2015 del Consorzio Valtènesi comincia sotto il segno del...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Milano
Bayer finanzierà il progetto sulla sicurezza alimentare del giovane Maurizio Junior Chiurazzi
foto articolo newsageagro
Udine
Il Tiramisù raccontato dagli chef di ventuno ristoranti del Friuli
foto articolo newsageagro
Piacenza
Global Food Forum a Treviso, Confagricoltura: «Una visione del futuro con un cambio di marcia»
foto articolo newsageagro
Roma
Il distillato italiano a New York per lanciare la grappa nostrana

Seguici su Facebook