Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Carabinieri, sequestri e sanzioni: dai fitofarmaci ai prodotti non rintracciabili


ROMA - Non si fermano i controlli dei carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare (RAC) per la verifica del rispetto delle norme di settore nella filiera agroalimentare. Nelle scorse settimane ci sono state numerose verifiche, che hanno portato alla luce violazioni di carattere penale e amministrativo a carico di 13 aziende. Complessivamente, sono state contestate sanzioni amministrative per circa 15mila euro.

 

In provincia di Vercelli e Milano: in un’azienda agricola, si è proceduto al sequestro amministrativo di 145 litri di vari prodotti fitosanitari, per violazioni in materia di conservazione ed etichettatura; il titolare di una rivendita di prodotti tipici è stato sottoposto a diffida per accertate irregolarità in materia di etichettatura degli alimenti.

 

In provincia di Modena, in un pastificio, si è proceduto al sequestro amministrativo di 319 kg di pasta fresca surgelata per mancanza di rintracciabilità.

 

A Roma, i carabinieri hanno sequestrato 60 kg di pasta per pizza, in quanto  priva di qualsiasi documentazione che ne attestasse la rintracciabilità; in provincia di Perugia il titolare di una rivendita di frutta è stato denunciato per frode in commercio, aveva messo in vendita 40 kg di pesche noci e pere abate dichiarate italiane, ma di origine cilena, tutte sequestrate.

 

Nelle province di Bari, Napoli e Salerno, a seguito di controlli in 8 aziende (commerciali, agricole, vitivinicole e avicole) sono stati sequestrati per violazioni in materia di etichettatura e tracciabilità:

  • oltre 3.500 litri di vino rosso e rosato;
  • 25 kg circa di prodotti caseari;
  • oltre 9.000 uova.

 

Infine, a Messina, il controllo in un ristorante, ha portato al sequestro amministrativo di 55 kg di prodotti alimentari, che venivano poi distrutti in quanto deperibili, per mancanza di tracciabilità.


10 giugno 2019
Articoli correlati

Piemonte, vola l'ortofrutta

Dati in controtendenza quelli espressi ieri nel corso della conferenza stampa che si è...

Coldiretti, scendono i consumi, italiani più magri dopo 20 anni

Quasi un italiano su due è in sovrappeso con un aumento record con un aumento record del...

Un videoclip per battere i prodotti contraffatti, parte un concorso di venetoconsumatori.it

"Ciak! Caccia al Falso" è il titolo del concorso pubblicato oggi, 2 aprile, nel sito

Camera di commercio di Sondrio, anche Levissima avrà il marchio Valtellina

 Il percorso avviato nel 2007, con l'abbinamento del marchio...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, i Georgofili alla Cattolica per conoscere le produzioni lattiero-casearie
foto articolo newsageagro
Cremona
Giornata suinicoltura, resistenza agli antibiotici per garantire anche il reddito
foto articolo newsageagro
Bologna
Convegno sulla Romagnola: «E' carne al top, ma va comunicata e promossa meglio»
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, arriva Gola Gola Festival: dal sale alla Malvisia passando per pasta e salumi

Seguici su Facebook