Agricoltura

foto articolo newsageagro

Centinaio: «Via al tavolo contro la cimice asiatica» e Confagricoltura Emilia Romagna: «Agire subito»


ROMA - «Convocherò al più presto il tavolo interministeriale di crisi con le associazioni di categoria e le Regioni per affrontare definitivamente la questione della cimice asiatica». Lo ha annunciato, l'8 agosto, il ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio.

 

«In questi mesi al ministero abbiamo portato avanti un attento lavoro di monitoraggio - continua il titolare dell'Agricoltura - per analizzare la diffusione della cimice, il Crea ha avviato sperimentazioni con prove in campo e in laboratorio per poter introdurre gli antagonisti naturali che possano debellare l'insetto. Ora è arrivato il momento di metterci intorno a un tavolo e ascoltare le richieste che ci arrivano dal mondo agricolo. Il nostro impegno è massimo. Intendiamo contrastare immediatamente la proliferazione di questo insetto che sta mettendo in ginocchio l'agricoltura e danneggiando i nostri frutteti e predisporre stanziamenti specifici per venire incontro alle aziende agricole in crisi. Non lasceremo soli gli agricoltori e faremo il possibile per aiutare le centinaia di aziende agroalimentari danneggiate da questo flagello».

 

Confagricoltura Emilia Romagna ringrazia Centinaio: «La tenuta dell’intera filiera agroalimentare è a serio rischio, in particolare il comparto frutticolo» ha affermato Eugenia Bergamaschi, presidente di Confagricoltura Emilia Romagna. Albano Bergami, presidente dei frutticoltori di Confagricoltura regionale, oltre che presidente nazionale della FNP Frutticola di Confagricoltura, aggiunge: «Ci attendiamo provvedimenti urgenti perché non c’è più tempo da perdere. Le misure adottate finora, come ad esempio le reti anti-insetto, si sono rivelate solo parzialmente efficaci e anche la sperimentazione della vespa samurai (antagonista naturale alloctono della cimice asiatica) - che è stata approvata di recente - richiederà, nella migliore delle ipotesi, diversi anni prima di ottenere risultati concreti».


08 agosto 2019
Articoli correlati

Cani amici dell'uomo grazie agli amidi

Da animale selvaggio a migliore amico dell'uomo. Identificate da scienziati della Uppsala...

Emilia, Regione: un nuovo progetto di legge per animali domestici senza catena

Animali da affezione mai più alla catena. Lo prevede un progetto di legge, presentato dai...

Lombardia, monitoraggio uccelli e mammiferi: un convegno e un volume

Scoprire le abitudini degli animali è un tema di assoluto fascino. Per capire i loro...

Emilia-Romagna, progetto di legge: niente più catena per il contenimento animali

La commissione Politiche per la salute e politiche sociali, della Regione Emilia-Romagna,...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Parte il Valtidone Wine Fest, un mese con i vini piacentini: fare squadra per valorizzare cantine e territorio
foto articolo newsageagro
Brescia
Brescia, tre serate sul Garda con i vini rosé e rossi della Valtènesi
foto articolo newsageagro
Bari
Bari, Agrilevante: riflettori sulla bioeconomia e le filiere innovative
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, a settembre il Valtidone Wine Fest: in festa i vini locali e la malvasia di Leonardo

Seguici su Facebook