Agricoltura

foto articolo newsageagro

Cimice asiatica, dal Veneto 300mila euro per le reti e la fasciatura dei filari arborei


VENEZIA - In arrivo i finanziamenti per la lotta alla cimice asiatica. La Regione Veneto stanzia i primi 300mila euro per aiutare gli imprenditori agricoli a dotarsi di reti antinsetto contro la cimice asiatica (Halyomorpha Halys). E’ quanto prevede il provvedimento di difesa attiva proposto dall’assessore all’Agricoltura, Giuseppe Pan, alla Giunta e ora sottoposto al parere della terza commissione consiliare. «A questi 300mila euro, se ne aggiungeranno almeno altri 200 mila - assicura Pan - sarà mio impegno a reperire queste ulteriori risorse nel più breve tempo possibile».

 

«Gli attacchi della cimice asiatica alle colture - dichiara l’assessore Pan - stanno producendo da alcuni anni gravi danni ai produttori, in particolare ai frutticoltori. La Regione Veneto, per parte sua, ha affidato al Dipartimento di agronomia, animali alimenti risorse naturali e ambiente dell’Università di Padova l’incarico di studiare la localizzazione e il ciclo di attività di questo vorace fitofago, in modo da trovare rimedi naturali che ne evitino la proliferazione. Nel frattempo, non lasceremo soli i produttori: il fondo regionale istituito quest’anno con la legge di stabilità aiuterà le imprese a dotarsi di reti antinsetto che, sinora, si stanno dimostrando l’unico presidio per limitare i danni a frutteti e colture».

 

Nella proposta della Giunta sarà Avepa a gestire la concessione dei contributi, che riguarderanno l’installazione di reti a chiusura di impianti antigrandine e antipioggia già esistenti o la fasciatura dei filari arborei, mediante una procedura semplificata che consenta di velocizzare al massimo la presentazione della domanda e la loro concessione. Lo schema di convenzione con Avepa prevede che ad avere priorità nella concessione dei contributi siano gli investimenti di protezione sostenuti per le coltivazioni biologiche, quelli sostenuti giovani agricoltori (under 41), per colture a denominazione d’origine e per superfici assoggettate ai sistemi di qualità. 


26 febbraio 2019
Articoli correlati

"Dal mare alla piazza", una tre giorni a Padova per valorizzare le specie ittiche

'Dal mare alla piazza' è il progetto di promozione e valorizzazione delle specie...

Montello e Colli Asolani: bando regionale di 250mila euro per aree rurali e agriturismo

La Giunta regionale del Veneto, su iniziativa dell'assessore all'Agricoltura Franco...

Legname e sfruttamento biomasse: prorogati i termini per conclusione interventi finanziati da Psr

 Sono stati prorogati di 6 mesi, cioè al 10 aprile 2014, i...

Pesca, tutela patrimonio ittico: entro novembre bandi regionali per 700mila euro

Per la realizzazione di progetti di tutela del patrimonio ittico autoctono delle acque...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Brescia
Fiera della vita in campagna, tre giorni di agricoltura per passione: attesi 40mila visitatori
foto articolo newsageagro
Bologna
Bologna, Olive e olio: ripartono il 20 marzo le conferenze dell'Accademia nazionale di agricoltura
foto articolo newsageagro
Brescia
Fiera vita in campagna, Unicarve; cresce il consumo di carne, più tutela con il "Sigillo italiano"
foto articolo newsageagro
Bologna
Bologna, Slow Food premia i migliori oli extravergine a Fico il 16 e 17 marzo: l'elenco dei riconoscimenti

Seguici su Facebook