Convegni

foto articolo newsageagro

Condifesa Lombardia Nord Est: agricoltura conservativa, benefici e costi ridotti


BRESCIA - Taglia il traguardo della quinta edizione l’ormai tradizionale convegno sull’agricoltura conservativa organizzato da Condifesa Lombardia Nord-Est, l’organismo bresciano che gestisce le polizze agevolate per l’assicurazione dei raccolti agricoli associando 3600 aziende: l’appuntamento 2017 è fissato per il 12 dicembre al Centro Fiera del Garda di Montichiari (sala Pedini) con apertura delle registrazioni a partire dalle 8.30. Si tratta di un’occasione imperdibile di aggiornamento su questa metodologia colturale innovativa, che consente di coniugare le esigenze di ridimensionamento dell’impatto ambientale con quelle di riduzione dei costi di produzione. Una scelta di grande consapevolezza, sulla quale Condifesa Lombardia Nord-Est torna a ragionare al culmine di un’annata in cui le emergenze dettate da un clima sempre più imprevedibile ed estremizzato hanno reso ancora più centrale il tema della difesa del reddito agricolo tramite l’assicurazione dei raccolti.

 

ASSICURAZIONI IN CRESCITA «Chiudiamo il 2017 con un valore assicurato in forte crescita. Siamo saliti - spiega il presidente del Condifesa, Giacomo Lussignoli, affiancato dal direttore Fernando Galvan - a 310 milioni contro i 250 dello scorso anno: un aumento concentrato soprattutto sull’uva e la zootecnia, che dimostra come gli agricoltori stiamo cominciando a credere nell’assicurazione dei raccolti come una vera e propria strategia imprenditoriale per la difesa del reddito aziendale. Un messaggio quest’ultimo che Condifesa Lombardia Nord-Est promuove instancabilmente nella sua azione istituzionale, ormai ampliata anche ad una serie di importanti servizi tecnici».

 

AGRICOLTURA CONSERVATIVA Gelo e siccità sono stati i due protagonisti in negativo dell’andamento climatico 2017: da qui lo spostamento dell’asse assicurativo dalla sempre temuta grandine ad altri eventi che sempre più frequentemente rientrano fra le grandi incognite destinate a rendere imprevedibile la programmazione aziendale di chi lavora nei campi. Ma oltre alla scelta assicurativa sono possibili altre vie per migliorare l’approccio produttivo, in un’ottica di miglioramento complessivo dei profitti che passa necessariamente per il ridimensionamento dell’impatto ambientale. Da qui, la scelta di campo di Condifesa Lombardia Nord-Est a favore dell’agricoltura conservativa, pratica colturale che consente di adeguare le strategie agricole alle nuove dinamiche globalizzate di mercato mantenendo intatta la competitività. Il tutto senza perdere di vista le opportunità offerte dalla trasformazione digitale.

 

I RELATORI Su questi temi si confronteranno esperti come Giuliano Noci, prorettore del Politecnico di Milano; Aldo Calcante, ricercatore del dipartimento Scienze agrarie e ambientali dell’Università degli Studi di Milano; Angelo Frascarelli, docente di Economia e politica agraria dell’Università di Perugia. Nel pomeriggio, Luca Bechini dell’Università di Milano presenterà il progetto Benco sui benefici agronomici e ambientali delle cover crop, tema questo che sarà affrontato anche dal professor C.R. Edwards della Purdue University, dell’Indiana in Usa, che da anni collabora con il Condifesa bresciano. 

 

La partecipazione all’evento di Montichiari è gratuita, ma è richiesta una preiscrizione sul sito del Condifesa www.condifesalombardianordest.it, da dove è anche possibile scaricare il programma completo del convegno.

 

(sotto, da sinistra Lussignoli e Galvan)


06 dicembre 2017
Articoli correlati

Venezia, Pan: «Contro le agromafie, rendere sicura la circolazione di cibi sani»

VENEZIA - «In Italia un terzo della spesa quotidiana è costituita da...

Coldiretti Piacenza, "Agricoltura con il segno +": le opportunità della multifunzione per le imprese

PIACENZA - Saranno la multifunzionalità e le opportunità che in...

Fruit&Veg System, il 6 maggio a Veronafiere workshop sul “Packaging che fa sistema”

VERONA - Fruit&Veg System, l’innovativo...

Bioenergy a Cremona, dagli scarti della lana si ricavano fertilizzanti ad alto valore aggiunto

CREMONA - Il progetto, europeo, si chiama Life+GreenWoolf,...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Pordenone
Pordenone, alla fiera "Rive" approfondimenti su lieviti e tecnologia
foto articolo newsageagro
Rimini
Sigep e BeerAttraction collaborano insieme per le nuove frontiere della food innovation
foto articolo newsageagro
Reggio Emilia
Campionato di coniglicoltura a Reggio Emilia, in mostra il meglio delle razze di pregio
foto articolo newsageagro
Roma
Va in archivio l'edizione 2017 di "Eima Agrimach", grande evento per i mercati asiatici

Seguici su Facebook