Zootecnia

foto articolo newsageagro

Confagricoltura Piacenza, ricetta elettronica per farmaci veterinari: seminario di approfondimento


PIACENZA - Dal primo gennaio prossimo entrerà in vigore su tutto il territorio nazionale l’obbligo di ricetta elettronica per i farmaci veterinari. Il nuovo adempimento è stato introdotto per vari motivi, tra i quali il voler misurare in tempo reale il consumo dei farmaci, l’utilizzare i farmaci stessi in maniera consapevole e l’individuare le zone più rischio, dove concentrare i controlli veterinari.

 

Ecco cosa cambierà per gli allevatori. La ricetta verrà del tutto dematerializzata: il veterinario emetterà digitalmente la ricetta, dando segnalazione al Sim (Sistema informativo ministeriale), che assegnerà un numero identificativo e un pin di autenticazione, che il veterinario poi comunicherà all’allevatore. Quest’ultimo farà avere al farmacista/grossista numero e pin della ricetta in questione, che a sua volta contatterà il Sim e si farà mandare i dati prescrittivi. A questo punto il farmacista/grossista fornirà il farmaco all’allevatore, inviando in conclusione al Ministero le informazioni di fornitura, in modo che ogni singolo passaggio venga documentato per via telematica. Oltre alla completa digitalizzazione della ricetta, è prevista la gestione elettronica anche del registro di carico e scarico e del registro dei trattamenti. 

 

Per approfondire le modalità operative e gli impatti sulla gestione in allevamento, Confagricoltura Piacenza organizza un seminario tecnico lunedì 10 dicembre alle 10, nella Sala Visconti, nella sede dell’Associazione, in via Colombo 35. Dopo l’introduzione di Giovanna Parmigiani, componente di Giunta Nazionale di Confagricoltura e allevatrice suinicola, interverranno: Guglielmo Lanza - dirigente veterinario responsabile dell’Unità Operativa Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche dell’ AUSL Piacenza che tratterà il tema “La gestione del farmaco e l’antibiotico-resistenza (EMR)”; Medardo Cammi - presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Piacenza che parlerà della “ricetta elettronica ed il Classy farm”; sarà poi la volta della testimonianza di due giovani allevatori che hanno testato il nuovo sistema nel periodo sperimentale: Elena Ferrari - presidente della Sezione di Prodotto Lattiero-Caseraria di Confagricoltura Piacenza ed Egidio Merli – allevatore zootecnico di bovine da latte. Le conclusioni saranno affidate a Filippo Gasparini - presidente di Confagricoltura Piacenza. L’evento è aperto al pubblico e gratuito.


04 dicembre 2018
Articoli correlati

Bergamo, a GourmArte in tavola anche i vini della Valtellina e della Franciacorta

Lo storico capitano dell'Inter Zanetti nella squadra degli ambasciatori di Expo

Osservatorio Agri&Food: calo produzione Parmigiano e soluzioni post quote latte

 CREMONA - E' stato pubblicato...

Brescia, da San Valentino in commercio il primo Chiaretto del Consorzio Valtènesi

BRESCIA - Il 2015 del Consorzio Valtènesi comincia sotto il segno del...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Roma
La sostenibilità base della viticoltura del futuro, in febbraio a Roma la due giorni di VinNatur
foto articolo newsageagro
Firenze
Firenze, 22 e 23 dicembre: al Mercato Campagna amica torna la "fiorentina" a km zero
foto articolo newsageagro
Piacenza
Coldiretti: «Basta con il cibo anonimo, il consumatore deve essere consapevole»
foto articolo newsageagro
Milano
“Un tavolo Oltrepò”, il progetto tenuto a battesimo dall’assessore Rolfi e dal ministro Centinaio

Seguici su Facebook