Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Food security e Food safety, Sala propone: «Un Tavolo per la cooperazione internazionale nell'area Expo»


MILANO - «In Lombardia abbiamo tante realtà che si occupano di rapporti internazionali. Sarebbe bello coinvolgerle in un Tavolo Regionale per la Cooperazione Internazionale già dal 2017 per studiare soluzioni nell'ambito della food security e della food safety. E l'area Expo potrebbe essere un punto di riferimento». Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese, Fabrizio Sala, intervenendo al convegno “La legacy di Expo: Carta di Milano e Urban Food Policy Pact” alla Società Umanitaria a Milano.

SU CIBO SIAMO NUMERI UNO AL MONDO «Durante il Lombardia Expo Tour abbiamo spiegato in giro per i nostri territori l'importanza della food security e della food safety. Dobbiamo essere orgogliosi di vivere in una realtà in cui i controlli alimentari sono eccelsi e hanno prodotto una qualità alimentare elevatissima che ci porta a essere i numeri uno al mondo», ha proseguito il vicepresidente.

SU AREA EXPO INVESTITI 50 MILIONI PER EVITARE ABBANDONO «Sull'area Expo - ha proseguito Sala - Regione Lombardia ha preso l'impegno di investire 50 milioni di euro per mantenerla viva, riaprirla al pubblico ed evitare che finisse preda di abbandono e degrado. Abbiamo molti progetti per i prossimi mesi per coinvolgere studenti e progetti innovativi e siamo pronti a investire altri 150 milioni di euro. Ma il Governo deve fare la sua parte. Human Technopole arriverà più avanti, ma bisogna riempire l'area di contenuti da subito».

SITO SI PRESTA A EDUTAINMENT E INTERESSE PER EXPO «L'area Expo è per il 50% scoperta e si presta per questo ad attività di edutainment», ha poi detto ancora il vicepresidente. «L'idea di ospitare le Olimpiadi 2028 in Lombardia è straordinaria. Possiamo coinvolgere le eccellenze del territorio e perché non pensare anche all'area Expo, che è una struttura che offre molteplici opportunità», ha concluso il vicepresidente.

Al termini degli interventi sono stati consegnati i premi per la sostenibilità e l'innovazione ai protagonisti di Expo 2015.

 

(Sala, secondo da destra, al convegno alla Società umanitaria - foto Lombardia Notizie)


14 ottobre 2016
Articoli correlati

Expo 2015, si punta a 24 milioni di ingressi

'Confermato l'obiettivo di 24milioni di ingressi', per l'amministratore delegato...

EXPO 2015, IN ARRIVO 583 PROGETTI PER START UP

Con 583 progetti presentati fino a poche ore dal 31 dicembre si è chiusa la Call For Ideas...

Expo 2015, arriva supermarket del futuro

 Expo presentera' il supermercato del futuro. Uno sforzo di immaginazione e...

EXPO 2015, LA LOMBARDIA LANCIA IL SUO MARKETING TERRITORIALE

Expo 2015 al centro delle strategie del marketing territoriale della Lombardia, anche come...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Milano
“Un tavolo Oltrepò”, il progetto tenuto a battesimo dall’assessore Rolfi e dal ministro Centinaio
foto articolo newsageagro
Bologna
L'Emilia-Romagna a Bordeaux racconta le esperienze della Regione nella gestione del Psr
foto articolo newsageagro
Roma
Mipaaft: accordo tra Ministero e Google per promuovere oltre 20mila agriturismi
foto articolo newsageagro
Milano
Milano, per 4 giorni la Festa del panettone: ci sarà il dolce artistico più grande del mondo

Seguici su Facebook