Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Gli imprenditori di Todis a lezione da Madama Oliva: far conoscere l'ortofrutta al consumatore


L'AQUILA - Sessanta imprenditori dell'insegna Todis, attiva in tutto il centro-sud Italia, hanno partecipato alle due giornate educational a Carsoli (AQ), al quartier generale di Madama Oliva, azienda leader nel settore delle olive confezionate fresche, lupini e prodotti vegetali di qualità. L'evento è servito per conoscere i produttori ortofrutticoli da vicino e trasferire informazioni e garanzie al consumatore finale sulla qualità del prodotto nei negozi.

 

«Le attività di formazione in partnership con i retailers sono fondamentali - spiega la direttrice marketing, Sabrina Mancini - per riuscire a trasferire al consumatore finale tutte le informazioni necessarie per apprezzare il prodotto nelle sue caratteristiche. Madama Oliva è leader nelle olive confezionate fresche con una quota a valore del 35%. Per questo motivo abbiamo unito in questo educational, specifiche tecniche, conoscenza diretta, ma anche modalità di utilizzo delle olive anche con l'aiuto di uno chef professionista. Spunti, suggerimenti e nozioni che possono fare la differenza per il retailer nella fidelizzazione del cliente».

 

La partnership tra Todis e Madama Oliva è scaturita nell'ambito delle attività di formazione che il Gruppo Todis effettua verso i suoi affiliati e che ha coinvolto nei giorni scorsi circa ottanta tra imprenditori e capi reparto, sotto la guida di Giuseppe Mascetti, a capo della direzione rete vendite di Todis e Pietro Fiore, responsabile del settore ortofrutta della stessa insegna. «L'educational nasce dalle attività di formazione sull'ortofrutta del Gruppo in collaborazione con Gruppo PAC 2000 - spiega il coordinatore dell'iniziativa, Emilio Ubertini dell'ufficio vendite Todis - un progetto più ampio che punta a formare i nostri imprenditori per consentire loro di trasferire al consumatore i plus dei prodotti presenti nell'assortimento dei nostri punti di vendita».

 

Todis, infatti, è un’insegna di supermercati a marca privata, tutta italiana e di proprietà della società Iges Srl. L’azienda sviluppa la sua rete esclusivamente attraverso la formula del franchising. L’insegna conta attualmente circa 250 punti vendita e oltre un centinaio di imprenditori affiliati, attivi in Lazio, Umbria, Toscana, Campania e Calabria. Iges srl, inoltre, è una società controllata dalla PAC 2000 A CONAD Soc. Coop. ed è attiva con l’insegna Todis in tutto il centro-sud Italia, anche attraverso le sue consociate Addis srl e Sodisi srl, join venture rispettivamente con Conad Adriatico Soc. Coop. e Conad Sicilia Soc. Coop.

 

(sotto, la lavorazione a Madama Oliva, l'azienda a Cibus, e Sabrina Mancini)


12 giugno 2018
Articoli correlati

Vino, marchio Franciacorta collabora con Furla

Il Franciacorta conferma il proprio rapporto con il mondo della moda e dell'arte...

Piemonte, Florovivaismo in netto calo a causa del caro gasolio

La crisi non risparmia il settore del florovivaismo, che in Italia copre il 6% della...

Zootecnia: ora si munge anche con una telecamera in 3-D; il digitale entra nelle stalle

Ora si munge anche utilizzando una camera in 3-D. Tecnologicamente unica per la ricerca...

Per TuttoFood aiuti alle imprese dalle camere di commercio: stand e contatti con estero

Benefit vari, per un valore complessivo di 5000 euro, che vanno dalla formazione...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Cremona
Agrifood innovation, 98 le startup italiane attive: concentrate in Lombardia ed Emilia
foto articolo newsageagro
Cremona
Cremona, il BonTà racconta il cibo: parte il contest fotografico su Instagram
foto articolo newsageagro
Verona
Consulenze fiscali per maneggi e agriturismi, il debutto dello studio Ferrajoli a Fieracavalli
foto articolo newsageagro
Pordenone
Friuli Venezia-Giulia, Zannier: «Con sovrapproduzioni eccellenze a rischio»

Seguici su Facebook