Enogastronomia

foto articolo newsageagro

Il Salumificio Pedrazzoli a Vinitaly fa degustare i salumi bio: prosciutto, salame e coppa abbinati alla mostarda


MANTOVA - Quest’anno in occasione del Vinitaly, la più importante rassegna enologica italiana che si terrà a Verona dal 9 al 12 aprile, il Salumificio Pedrazzoli sarà protagonista di gustosi assaggi con la Linea PrimaVera Bio.

 

Pedrazzoli sarà ospite di “NaturalmenteBio - Ristorante Biologico” che si trova all’interno delle Cittadelle della Gastronomia. Il ristorante NaturalmenteBIO, adiacente al padiglione 8 che ospita Vinitalybio e Vivit, è un nuovo spazio ideato per valorizzare una cucina a base di prodotti biologici certificati italiani e in questo contesto sarà possibile assaggiare diversi prodotti italiani biologici e tra questi i salumi della Linea PrimaVera come il sublime Prosciutto Crudo di Parma, il gustoso Salame Ettore, un salame tipo Felino, la deliziosa Coppa di Parma e tanti altri prodotti abbinati in maniera originale alle mostarde biologiche di Lazzaris.

 

Il biologico è ormai un settore molto apprezzato ed in forte crescita anche nel mondo del vino e lo testimonia il fatto che la manifestazione più importante al mondo del settore enologico come Vinitaly da diversi anni preveda uno spazio espositivo dedicato a produttori di vini biologici.

 

A rendere unico Vinitaly nel panorama fieristico internazionale è anche lo stretto legame con il cibo e la ristorazione di alta qualità. Dagli chef stellati a quelli emergenti, dal finger food al take away, fino al menu bio, la cultura del prodotto e la presentazione d’insieme della tradizione enogastronomica italiana sono un punto di forza di Vinitaly. Ed è per questo motivo che anche quest’anno noi del Salumificio Pedrazzoli abbiamo deciso di partecipare a Vinitaly con la nostra Linea PrimaVera, la prima vera linea di salumi biologici nata in Italia nel 1996.

 

«La nostra presenza a Vinitaly all’interno del ristorante biologico Naturalmentebio vuole essere un'occasione per far conoscere i nostri salumi biologici e proporre abbinamenti gustosi ed originali con vini che, come i nostri prodotti, rispecchiano il territorio di provenienza e la tradizione enogastronomica italiana. I nostri salumi biologici sono prodotti dai sapori veri, pieni, che soddisfano il palato e l'olfatto con la loro intensità» dichiara Elisa Pedrazzoli, responsabile della Linea PrimaVeraBio del Salumificio Pedrazzoli.


06 aprile 2017
Articoli correlati

Bergamo, a GourmArte in tavola anche i vini della Valtellina e della Franciacorta

Lo storico capitano dell'Inter Zanetti nella squadra degli ambasciatori di Expo

Osservatorio Agri&Food: calo produzione Parmigiano e soluzioni post quote latte

 CREMONA - E' stato pubblicato...

Brescia, da San Valentino in commercio il primo Chiaretto del Consorzio Valtènesi

BRESCIA - Il 2015 del Consorzio Valtènesi comincia sotto il segno del...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Cremona
Fiere zootecniche di Cremona, suinicoltura in primo piano: 'sfide della genetica, sfide del mercato'
foto articolo newsageagro
Vicenza
“PuntoZero” al Merano Wine Festival 2017 con i vini dei Colli Berici
foto articolo newsageagro
Milano
Bayer finanzierà il progetto sulla sicurezza alimentare del giovane Maurizio Junior Chiurazzi
foto articolo newsageagro
Udine
Il Tiramisù raccontato dagli chef di ventuno ristoranti del Friuli

Seguici su Facebook