Agricoltura

foto articolo newsageagro

Il Veneto scrive al Governo: «Serve una deroga allo spandimento degli effluenti zootecnici»


VENEZIA - Il Veneto ha scritto una lettera ai ministri delle Politiche Agricole, dell’Ambiente e della Salute chiedendo un provvedimento urgente di deroga al divieto di concimazione nel periodo invernale tramite spandimento degli effluenti zootecnici.

 

«Come già segnalato anche dalla Regione Lombardia - scrive l'assessore all'Agricoltura, Giuseppe Pan ai ministri Teresa Bellanova, Sergio Costa e Roberto Speranza - le piogge protratte di queste settimane e le attuali condizioni meteo non permettono le normali lavorazioni di stagione, tra le quali la concimazione di fondo propedeutica alle semine autunnali e invernali, necessarie a contenere il dilavamento del suolo. Inoltre, la capacità di stoccaggio aziendale si va assottigliando con la conseguenza di rischi ambientale e sanitario. Tutto questo nell’approssimarsi del periodo di divieto continuativo degli spandimenti che, a norma di legge, decorre dal 1° dicembre al 31 gennaio».

 

«In presenza di previsioni meteo che non prefigurano la possibilità di apertura di “finestre” temporali adeguate a consentire le attività da qui fino alla fine del mese di novembre - prosegue Pan - si chiede pertanto un provvedimento urgente che consenta, in deroga a quanto previsto dall’articolo 40 del DM 25/02/2016, di poter effettuare le operazioni di spandimento degli effluenti tra dicembre e gennaio, per un massimo di sette giornate, o, in alternativa, di autorizzare la Regione Veneto a determinarsi in tal senso qualora, come attestato dalle previsioni meteo, persistano le avverse condizioni climatiche».

 

«Una determinazione in tal senso - conclude Pan - potrà consentire di evitare, come avvenuto in passato, il ricorso a ordinanze sindacali urgenti che, in assenza di disposizioni derogatorie, le amministrazioni locali si vedranno costrette ad adottare ricorrendo i presupposti di emergenza sanitaria o di igiene pubblica».


27 novembre 2019
Articoli correlati

"Dal mare alla piazza", una tre giorni a Padova per valorizzare le specie ittiche

'Dal mare alla piazza' è il progetto di promozione e valorizzazione delle specie...

Montello e Colli Asolani: bando regionale di 250mila euro per aree rurali e agriturismo

La Giunta regionale del Veneto, su iniziativa dell'assessore all'Agricoltura Franco...

Legname e sfruttamento biomasse: prorogati i termini per conclusione interventi finanziati da Psr

 Sono stati prorogati di 6 mesi, cioè al 10 aprile 2014, i...

Pesca, tutela patrimonio ittico: entro novembre bandi regionali per 700mila euro

Per la realizzazione di progetti di tutela del patrimonio ittico autoctono delle acque...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Biostimolanti, incontro a Confagricoltura Piacenza: potenzialità e applicazioni
foto articolo newsageagro
Bari
Oli e vini del Meridione, aperte le iscrizioni a Radici del Sud
foto articolo newsageagro
Rimini
Macfrut 2020, tour guidati sui biostimolanti per garantire difese alle produzioni
foto articolo newsageagro
Brescia
La nutrizione ela gestione della riproduzione nel suino, convegno a Brescia

Seguici su Facebook