Agricoltura

foto articolo newsageagro

L'Unione Europea dà il via libera alle risorse Feasr per le imprese agromeccaniche


ROMA - «Ora che la commissione europea ha sostenuto che i contoterzisti agricolo possono beneficiare del sostegno del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, demandando agli Stati membri la facoltà di includere il sostegno all’interno dei programmi di sviluppo rurale, riteniamo che il ministero delle Politiche agricole non abbia più alcun alibi e debba assumersi la responsabilità di aprire l’accesso delle misure per l’innovazione e l’ammodernamento delle macchine agricole anche ai contoterzisti. Ne beneficerebbero circa 150mila imprese in tutta Europa, che possono contare su oltre 600mila addetti». Così afferma Gianni Dalla Bernardina, presidente della Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani (Cai), in base alla risposta della Commissione Agricoltura della Ue alla petizione depositata lo scorso luglio da Tom Murphy, per conto degli imprenditori agricoli professionali irlandesi.

 

IL CAI: «VIOLAZIONE ALLE NORME SULLA LIBERA CONCORRENZA» - «L’accesso alle risorse del Feasr è ammesso - scrive la Commissione Ue - purché gli investimenti sostenuti riguardino la prestazione di servizi a terzi. Per essere ammissibili, i prestatori di servizi devono mantenere una corretta registrazione di tutti i servizi forniti a terzi come prova della natura delle loro attività». «In questi giorni, tramite il Ceettar, l’organizzazione di riferimento europea delle imprese agromeccaniche – annuncia Dalla Bernardina - scriveremo al commissario europeo all’Agricoltura e sviluppo rurale, Phil Hogan, e ai ministri agricoli affinché si mettano a punto tutte le misure necessarie per porre fine a una palese violazione delle norme sulla libera concorrenza». Cai stima che un’apertura delle misure sullo sviluppo agricolo alle imprese agromeccaniche potrebbe innescare nuovi investimenti per almeno 30 miliardi di euro in un biennio su scala europea.

 

 


11 ottobre 2017
Articoli correlati

Confagricoltura: da Ue procedura di infrazione per i semafori sul cibo in Gran Bretagna

CREMONA - «Confagricoltura condivide pienamente la decisione della...

Crisi Grana e ritiro forme, Fava al ministro: assurdo non poter usare fondi Psr

Fava: «La UE vuole togliere 448 milioni alla Pac, il governo italiano eviti questa rapina»

Lombardia, Fava: si devono aggregare le imprese per avere vantaggi nei finanziamenti della UE

MANTOVA - «Un anno...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Milano
Bayer finanzierà il progetto sulla sicurezza alimentare del giovane Maurizio Junior Chiurazzi
foto articolo newsageagro
Udine
Il Tiramisù raccontato dagli chef di ventuno ristoranti del Friuli
foto articolo newsageagro
Piacenza
Global Food Forum a Treviso, Confagricoltura: «Una visione del futuro con un cambio di marcia»
foto articolo newsageagro
Roma
Il distillato italiano a New York per lanciare la grappa nostrana

Seguici su Facebook