Agroalimentare

foto articolo newsageagro

La Campagna nutre la città, tutti i mercati Cia di dicembre a Milano


MILANO - Proseguono anche a dicembre i mercati contadini de La Campagna nutre la Città, organizzati da Cia-Donne in Campo Lombardia nelle piazze milanesi (Santa Francesca Romana, San Nazaro in Brolo e Durante) e da Cia Lombardia e La Spesa in Campagna presso il complesso monumentale di Chiesa Rossa, sempre a Milano in via San Domenico Savio 3.
 
Il calendario:
 
Domenica 3 dicembre, via San Domenico Savio 3, dalle 9.00 alle 17.00
Mercoledì 6 dicembrePiazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 18.00
Sabato 9 dicembre, Piazza Durante dalle 9.00 alle 14.00
Mercoledì 13 dicembrePiazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 18.00
Giovedì 14 dicembre, Piazza San Nazaro in Brolo, dalle 9.00
Domenica 17 dicembre, via San Domenico Savio 3, dalle 9.00 alle 17.00
Mercoledì 20 dicembrePiazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 18.00
Giovedì 21 dicembre, Piazza San Nazaro in Brolo, dalle 9.00
Sabato 23 dicembre, Piazza Durante, dalle 9.00 alle 14.00
 
 

Sempre Donne in Campo Lombardia organizza poi una domenica al mese un mercato agricolo anche a Melegnano. L’appuntamento è il 10 dicembre in piazza della Vittoria, a partire dalle 9. Nel corso delle giornate sarà possibile acquistare direttamente dagli agricoltori formaggi di capra e vaccini, ricotta,  latticini, miele e prodotti dell’alveare, confetture, conserve, carne e  pollame, uova, frutta e verdura, farine, prodotti da forno, cereali, riso, legumi, piante aromatiche e ornamentali, pane, vino.
 
«I mercati contadini sono un modo per acquistare prodotti genuini, direttamente da chi li produce e li coltiva, rispettando quindi l’ambiente e favorendo l’economia agricola locale», spiegano gli organizzatori. «Attraverso questo strumento è possibile far conoscere e valorizzare le produzioni del territorio, rinsaldare il rapporto tra produttori e consumatori e favorire il turismo enogastronomico. Va sottolineato poi l’aspetto legato alla qualità e la stagionalità delle produzioni che contraddistingue i prodotti della filiera corta - aggiunge Cia Lombardia - venduti in luoghi vicini a quelli di produzione, mantenendo così inalterate la freschezza, l’aroma e le proprietà nutrizionali».


28 novembre 2017
Articoli correlati

Orti urbani piú facili: il Comune riduce le tariffe e allunga le concessioni

MILANO - Dal Comune un sostegno per gli “orti urbani”...

Expo 2015, Milano lancia i farmers' market dei prodotti locali della filiera corta

MILANO - Da piazza Duca d’Aosta davanti alla Stazione Centrale alla...

Expo2015, accordo fra Padiglione Italia e Confcommercio: un salotto per la business community

A Milano nasce 'Expo in città': 200 iniziative e 7.000 appuntamenti per vivere l'Esposizione e informarsi

MILANO - Expo in Città cresce e...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Verona
Consulenze fiscali per maneggi e agriturismi, il debutto dello studio Ferrajoli a Fieracavalli
foto articolo newsageagro
Pordenone
Friuli Venezia-Giulia, Zannier: «Con sovrapproduzioni eccellenze a rischio»
foto articolo newsageagro
Milano
Gli assessori di Lombardia e Emilia-Romagna: «Azione comune contro il bracconaggio nel Po»
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, il 21 ottobre torna in Alta Val Tidone la sagra del tartufo nero

Seguici su Facebook