Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Lombardia, Fava a Martina: «Etichettatura di grano e riso sparita dai radar dopo gli annunci»


MILANO - «A che punto è l'iter dei decreti relativi all'etichettatura del grano e del riso? Perché non è molto chiaro se gli schemi dei due provvedimenti inviati dal ministero delle Politiche agricole a Bruxelles lo scorso 12 maggio, annunciati col solito trionfalismo romano, hanno ricevuto il placet dell'Unione europea e se proseguiranno il loro corso procedurale in Conferenza Stato-Regioni e nelle apposite Commissioni parlamentari oppure se tali decreti siano stati invece ritirati. Il ministro Martina, bontà sua, chiarisca, se non è troppo disturbo». Così l'assessore all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, chiede lumi al ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, e alla struttura ministeriale. «Sarebbe spiacevole scoprire ancora una volta che a Roma eccellono nelle finte soluzioni dei problemi e non si chiariscono mai i reali contorni delle vicende in cui il governo si va ad infilare - analizza Fava - con il sistematico boicottaggio dell'Unione europea, come nel caso dei clandestini, per citare un'altra questione spiazzante per Gentiloni e la sua squadra».

 

L'assessore Fava, inoltre, attende lumi sul decreto annunciato lo scorso 20 luglio dal ministero delle Politiche agricole, siglato di concerto col Mise il successivo 26 luglio e trasmesso alla Corte dei Conti. «Un altro mistero gaudioso - commenta Fava - soprattutto nei collegamenti che potrà avere tale provvedimento con quello presentato il 12 maggio. Nella versione del 26 luglio che fine hanno fatto i riferimenti alla Conferenza Stato-Regioni e alle Commissioni parlamentari?». La sensazione, in assenza di risposte ufficiali dal ministro Martina, è che «si sia percorsa la politica dell'annuncio e dell'azzardo, senza tenere conto dei regolamenti comunitari».


12 agosto 2017
Articoli correlati

UNIONE EUROPEA, LA COMMISSIONE DA' IL VIA LIBERA ALLA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

La Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo ha votato l'insieme...

Veneto, tiene il pil dell'agricoltura regionale

Gli esperti di Veneto Agricoltura hanno presentato oggi in Corte Benedettina a Legnaro...

Expo 2015, si punta a 24 milioni di ingressi

'Confermato l'obiettivo di 24milioni di ingressi', per l'amministratore delegato...

Vino, marchio Franciacorta collabora con Furla

Il Franciacorta conferma il proprio rapporto con il mondo della moda e dell'arte...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Brescia
Brescia, 26-28 agosto a Puegnago in scena i vini rossi a base Groppello e l'olio del Garda
foto articolo newsageagro
Sondrio
Valtellina da gustare, da settembre a novembre il Pizzocchero d'oro e i Sapori d'autunno
foto articolo newsageagro
Ragusa
Ragusa, a novembre il Symposium sul pomodoro: tracciabilità, sicurezza alimentare e clima
foto articolo newsageagro
Viterbo
Al concorso ArgenPic 2017 in mostra le piante di peperoncino più belle

Seguici su Facebook