Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Lombardia, Fava a Martina: «Etichettatura di grano e riso sparita dai radar dopo gli annunci»


MILANO - «A che punto è l'iter dei decreti relativi all'etichettatura del grano e del riso? Perché non è molto chiaro se gli schemi dei due provvedimenti inviati dal ministero delle Politiche agricole a Bruxelles lo scorso 12 maggio, annunciati col solito trionfalismo romano, hanno ricevuto il placet dell'Unione europea e se proseguiranno il loro corso procedurale in Conferenza Stato-Regioni e nelle apposite Commissioni parlamentari oppure se tali decreti siano stati invece ritirati. Il ministro Martina, bontà sua, chiarisca, se non è troppo disturbo». Così l'assessore all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, chiede lumi al ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, e alla struttura ministeriale. «Sarebbe spiacevole scoprire ancora una volta che a Roma eccellono nelle finte soluzioni dei problemi e non si chiariscono mai i reali contorni delle vicende in cui il governo si va ad infilare - analizza Fava - con il sistematico boicottaggio dell'Unione europea, come nel caso dei clandestini, per citare un'altra questione spiazzante per Gentiloni e la sua squadra».

 

L'assessore Fava, inoltre, attende lumi sul decreto annunciato lo scorso 20 luglio dal ministero delle Politiche agricole, siglato di concerto col Mise il successivo 26 luglio e trasmesso alla Corte dei Conti. «Un altro mistero gaudioso - commenta Fava - soprattutto nei collegamenti che potrà avere tale provvedimento con quello presentato il 12 maggio. Nella versione del 26 luglio che fine hanno fatto i riferimenti alla Conferenza Stato-Regioni e alle Commissioni parlamentari?». La sensazione, in assenza di risposte ufficiali dal ministro Martina, è che «si sia percorsa la politica dell'annuncio e dell'azzardo, senza tenere conto dei regolamenti comunitari».


12 agosto 2017
Articoli correlati

UNIONE EUROPEA, LA COMMISSIONE DA' IL VIA LIBERA ALLA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

La Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo ha votato l'insieme...

Veneto, tiene il pil dell'agricoltura regionale

Gli esperti di Veneto Agricoltura hanno presentato oggi in Corte Benedettina a Legnaro...

Expo 2015, si punta a 24 milioni di ingressi

'Confermato l'obiettivo di 24milioni di ingressi', per l'amministratore delegato...

Vino, marchio Franciacorta collabora con Furla

Il Franciacorta conferma il proprio rapporto con il mondo della moda e dell'arte...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Cremona
Fiere zootecniche di Cremona, suinicoltura in primo piano: 'sfide della genetica, sfide del mercato'
foto articolo newsageagro
Vicenza
“PuntoZero” al Merano Wine Festival 2017 con i vini dei Colli Berici
foto articolo newsageagro
Milano
Bayer finanzierà il progetto sulla sicurezza alimentare del giovane Maurizio Junior Chiurazzi
foto articolo newsageagro
Udine
Il Tiramisù raccontato dagli chef di ventuno ristoranti del Friuli

Seguici su Facebook