Zootecnia

foto articolo newsageagro

Lombardia, per difendere gli animali dal gelo arrivano i cappotti per i vitelli


MILANO - Cappottini per proteggere gli animali più piccoli, lampade riscaldanti e impianti per alzare la temperatura dell’acqua: così negli allevamenti lombardi - spiega la Coldiretti regionale - ci si attrezza ad affrontare le correnti di gelo artico che stanno investendo in questi giorni l’Italia.

 

«Ho cominciato a proteggere i vitelli appena nati - spiega Simone Minelli, allevatore di Motteggiana (Mantova) con 300 capi, dei quali la metà in mungitura - con dei cappottini per difenderli dal freddo. Di prima mattina scendiamo anche diversi gradi sotto lo zero, poi la temperatura durante il giorno si alza un po’, ma ci siamo attivati per affrontare adeguatamente il gelo: abbiamo un impianto per scaldare l’acqua che bevono gli animali e lampade termiche nelle sale mungitura».

«Negli anni ci siamo preparati a ridurre i disagi dovuti a un freddo intenso come quello di questi giorni. Ci siamo dotati di coibentazione, lampade e riscaldamento dove necessario, soprattutto dove ci sono gli animali più piccoli. Ma se le temperature dovessero scendere ancora - ricorda Serena Antonioli di Vescovato (Cremona), imprenditrice agricola con settemila suini - potrebbero esserci problemi con le tubature esterne: se dovessero gelare, sarebbe necessario intervenire con la fiamma per sciogliere il ghiaccio».

 

«Con queste condizioni - dichiara Pina Alagia, produttrice di ortaggi a Besana Brianza (MB) - le verdure coltivate a terra sono ormai marcite. Il freddo costringe a una riduzione dell’attività in pieno campo. Di fatto, in questo periodo, nella nostra zona si può lavorare solo in serra», dove però l’esigenza di far fronte con il riscaldamento agli sbalzi termici ha inevitabilmente un impatto sull’aumento dei costi di produzione. «Il conto per l’agricoltura italiana - conclude la Coldiretti Lombardia - potrebbe salire in misura esponenziale: siamo di fronte all’ennesima anomalia dopo un 2018 segnato da un andamento climatico estremo, con caldo e siccità alternati e violenti temporali e gelo che hanno causato danni per oltre un miliardo e mezzo di euro in campi e stalle in tutta Italia».


04 gennaio 2019
Articoli correlati

UNIONE EUROPEA, LA COMMISSIONE DA' IL VIA LIBERA ALLA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

La Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo ha votato l'insieme...

Veneto, tiene il pil dell'agricoltura regionale

Gli esperti di Veneto Agricoltura hanno presentato oggi in Corte Benedettina a Legnaro...

Expo 2015, si punta a 24 milioni di ingressi

'Confermato l'obiettivo di 24milioni di ingressi', per l'amministratore delegato...

Vino, marchio Franciacorta collabora con Furla

Il Franciacorta conferma il proprio rapporto con il mondo della moda e dell'arte...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, i Georgofili alla Cattolica per conoscere le produzioni lattiero-casearie
foto articolo newsageagro
Cremona
Giornata suinicoltura, resistenza agli antibiotici per garantire anche il reddito
foto articolo newsageagro
Bologna
Convegno sulla Romagnola: «E' carne al top, ma va comunicata e promossa meglio»
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, arriva Gola Gola Festival: dal sale alla Malvisia passando per pasta e salumi

Seguici su Facebook