Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Milano, a Tuttofood buyer da 100 Paesi, 2.900 brand da 43 nazioni e tanta innovazione


MILANO - Al via la settima edizione della fiera dell’agroalimentare TUTTOFOOD. La manifestazione dedicata al sistema agroalimentare è in programma a Fiera Milano dal 6 al 9 maggio. Un hub internazionale in grado promuovere il meglio del saper far italiano con i top buyer di tutto il mondo e di favorire l’interscambio con il mercato italiano, grazie anche alle sinergie con gli eventi che si terranno in contemporanea: Fruit Innovation, Seeds&Chips e Milano Food City.

 

I NUMERI Imponenti i numeri dell'edizione 2019: oltre 100 i Paesi di provenienza dei buyer con focus su Nord America, Cina, Middle East; oltre 2.900 brand presenti da 43 Paesi; unica manifestazione food italiana con il riconoscimento ufficiale del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti per il contributo all’interscambio commerciale; nasce EVOLUTION PLAZA, ACADEMY dedicata al digitale, e debuttano nuove aree merceologiche espositive tra le quali TUTTOWINE dedicata al vino, in collaborazione con UIV; RETAIL PLAZA si conferma il luogo d’eccellenza dove condividere le più innovative casehistory del mondo della distribuzione organizzata e del retail.

 

BRAND E NAZIONI Oltre 2.900 i brand presenti alla manifestazione di quest’anno provenienti da 43 Paesi con in testa Spagna, Regno Unito, Francia, Germania, Portogallo, Grecia, Thailandia, Stati Uniti, Perù, Messico, India, Turchia e Cina. In crescita anche la presenza delle collettive internazionali fra cui Bord Bìa (Irlanda), Xunta de Galicia (Spagna), Inovcluster (Portogallo), Almond Board of California (USA). Ben rappresentato a TUTTOFOOD anche il territorio nazionale con le suespecificità ed eccellenze del Made in Italy. Importante la presenza delle collettive regionali come Abruzzo, Calabria, Campania, Lombardia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Puglia eSicilia e delle territorialità di Pisa, Arezzo, Avellino, Benevento e Catania oltre ai consorzi come il Distretto della Pesca (Sicilia), il Distretto della Valtellina, Piacenza Alimentare e Tradizione Italiana.

 

I BUYERS Rilevante anche l’investimento di Fiera Milano sull’incoming dei buyer sia italiani sia internazionali, grazie anche al supporto di ITA/ICE Agenzia su diversi mercati chiave. Sono oltre 100 i Paesi di provenienza dei buyer che registrano una grande partecipazione di tutti i paesi europei e un focus particolare su Stati Uniti e Canada, Cina, Medio Oriente. Rafforzate in particolare le presenze dal mondo Food Service, dalla GDO italiana e internazionale edall’e-commerce, integrate da delicatessen e negozi di prossimità d’eccellenza. Tra i top buyer si segnalano Atalanta Corporation, Auchan, Carrefour, Coop, Costco Wholesale, Delhaize, Eataly, Edeka, Marr, Radisson Hotels, SevenEleven e Walmart. Buyer ed espositori potranno contare su un’agenda prefissata di incontri mirati grazie a MyMatching, la piattaforma di business match di Fiera Milano che nel 2017 ha consentito l’organizzazione dioltre 30 mila appuntamenti.

L’attenzione ai buyer è confermata anche dagli accordi stretti da TUTTOFOOD con importanti associazioni estere come Restaurant Canada, la principale organizzazione HoReCa del Paese, e Specialty Food Association, la più importante realtà del settore negli USA.

 

GLI SPAZI AD HOC TUTTOFOOD 2019 consolida i risultati delle edizioni precedenti e si evolve ampliando costantemente l’offerta merceologica in risposta alle esigenze che emergono dai mercati. In particolare:

  TUTTOWINE sarà il nuovo spazio dedicato al vino in partnership con UIV- Unione Italiana Vini.

  TUTTODIGITAL sarà la nuova area dedicata alle innovazioni tecnologiche, come contributo di crescita del settore e alla tracciabilità della filiera.

  Focus sul mondo delicatessen e della gastronomia a TUTTODELI, al multiprodotto (tartufi, conserve, olio, riso, etc) con TUTTOGROCERY e TUTTOBAKERY

  Record di presenze a TUTTOOIL (olio), a TUTTOSWEET (dolciario)e a TUTTOPASTA (fresca e secca).

  New entry per TUTTOFROZEN, TUTTOSEAFOOD e TUTTODRINK, le sezioni dedicate al surgelato e al prodotto ittico e al consumo fuoricasa.

  Innovazione di prodotto per TUTTODAIRY e TUTTOMEAT, i due storici padiglioni dedicati ai latticini, carne e salumi e al fresco in generale

  Forte attenzione per il settore salutistico con le aree TUTTOGREEN e TUTTOHEALTH.

 

INNOVAZIONE Qualità e contenuti per gli eventi: attese le ACADEMY, dedicate allo sviluppo di nuovi modelli di business e alla crescita professionale. Tra le novità 2019: EVOLUTION PLAZA, il villaggio della trasformazione digitale dove analizzare come le tecnologie 4.0 possono sostenere la crescita del comparto e dove aziende, esperti e mondo accademico potranno sperimentare e dialogare. In quest’ottica Netcomm, consorzio del commercio elettronico italiano, proporrà all’interno di quest’area l’e-Commerce Food Lab, un ciclo di 5 workshop su temi di punta del commercio digitale. Grande attesa anche per le due giornate dedicate alla blockchain applicata al settore agroalimentare con best practice di successo. Ritorna in versione rinnovata anche RETAIL PLAZA, dedicata alla distribuzione innovativa, e ai nuovi format della GDO. Grazie alla co-location con Fruit Innovation, a TUTTOFOOD si terrà il primo International Nut Forum, occasione per approfondire la sana alimentazione a livello mondiale.

SHOWCOOKING Sperimentazione e intrattenimento nelle ACADEMY dedicate agli showcooking, dove i prodotti degli espositori vengono interpretati da grandi chef, in collaborazione con APCI(Associazione Professionale Cuochi Italiani). Completano il palinsesto i convegni, eventi, dimostrazioni e concorsi che si svolgeranno all’interno del circuito espositivo di TUTTOFOOD. Da non perdere il nuovo format organizzato da Fiera Milano Media nel quale si potranno esplorare le connessioni tra alimentazione, scienza, medicina e tecnologia nei prossimi anni.

I SETTORI VERTICALI A TUTTOFOOD 2019 sono confermati i seguenti settori verticali: TUTTODIGITAL, TUTTODAIRY, TUTTOMEAT, TUTTOFROZEN, TUTTOSWEET, TUTTOPASTA, TUTTOBAKERY, TUTTOGROCERY, TUTTODELI, TUTTOOIL, TUTTOGREEN, TUTTOREGIONAL, TUTTOWINE, TUTTOWORLD, TUTTOSEAFOOD, TUTTODRINK, TUTTOHEALTH, oltre alla manifestazione in co-location FRUIT INNOVATION.

 

Informazioni: www.tuttofood.it

 

(foto gisimage)


05 maggio 2019
Articoli correlati

Pianeta Nutrizione, gli integratori multivitaminici prevengono le patologie croniche

“Pianeta Nutrizione & Integrazione”, in programma alle Fiere...

Apre a Parma "Pianeta nutrizione & integrazione", tanti convegni scientifici

Giovedì 16 maggio prende il via la quarta edizione di "Pianeta Nutrizione &...

Cavour, la carne piemontese, e la filiera bovina, in vetrina con due giorni di festa

La vetrina in un week-end, la rassegna tutto l'anno. Perché Carne Piemontese va oltre la...

Fino a domenica "Varese orchidee", rassegna internazionale della bellezza

Prima giornata e subito grande interesse da parte di visitatori ed esperti per "Varese...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Parte il Valtidone Wine Fest, un mese con i vini piacentini: fare squadra per valorizzare cantine e territorio
foto articolo newsageagro
Brescia
Brescia, tre serate sul Garda con i vini rosé e rossi della Valtènesi
foto articolo newsageagro
Bari
Bari, Agrilevante: riflettori sulla bioeconomia e le filiere innovative
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, a settembre il Valtidone Wine Fest: in festa i vini locali e la malvasia di Leonardo

Seguici su Facebook