Enogastronomia

foto articolo newsageagro

Parte Gelato festival, la filiera artigianale made in Italy sempre più da export (+4,6%)


BOLOGNA - Gelato Festival, la prima manifestazione itinerante di gelato artigianale all’italiana al 100%, compie 8 anni ed è pronta ad annunciare la sua tournèe internazionale che toccherà oltre all’Italia anche Regno Unito, Polonia e Germania. L’obiettivo sin dalla nascita è ambizioso: valorizzare il made in Italy, compattare la filiera, far conoscere l’arte dei valenti maestri che impastano il gelato con nuove competenze ed emozioni d’antan. E nel 2017 si può dire raggiunto. Portare il gelato artigianale nelle più belle piazze del mondo e diffondere la cultura del prodotto più amato e trasversale che ci sia, nato, secondo la leggenda, a Firenze nel 1559 per mano dell’eclettico architetto Bernardo Buontalenti e in ascesa continua.                                                                                                                                                                               
 

 

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE  Oltre 100 gelatieri in gara, sinergie di respiro internazionale e nuove alleanze con partner strategici come Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianale e caffè organizzato da Italian Exhibition Group, la nuova società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, e Carpigiani, leader mondiale nella produzione di macchine per la gelateria artigianale che contribuirà alla programmazione culturale con le attività a cura della Carpigiani Gelato University. Eni è Global Partner del tour europeo di Gelato Festival 2017.                                                                                                                                                                                                                                                                                                           
 

 

LE TAPPE La tournée del gelato artigianale riparte alla conquista del mondo:
Firenze (Piazzale Michelangelo 21-25 Aprile), Roma (Terrazza del Pincio, 29 Aprile-1 Maggio), Torino (Piazza Solferino 25-28 Maggio), Milano (Piazza Castello 1-4 Giugno), Londra (Old Spitalfields Market 16-18 Giugno), Varsavia (Piazza presso Torwar 22-25 Giugno), Amburgo (Spielbudenplatz 28 – 30 Luglio). La finale con la premiazione del Miglior Gusto d’Europa è in programma a Firenze, Piazzale Michelangelo (14- 17 Settembre) … sognando l’America.  
 
 
EXPORT IN CRESCITA Luca Lotti - Ministro per lo sport e delega in materia di informazione e comunicazioni del Governo, editoria e anniversari di interessi nazionali, ha fatto «un grande in bocca al lupo a Gelato Festival, tournée che porta il gelato made in italy in tutto il mondo». Sottolinea Piergiorgio Borgogelli - direttore generale Ice - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ha affermato: «Gelato Festival è un’iniziativa dal format fresco, innovativo e dinamico, che abbiamo supportato negli ultimi due anni per favorirne lo sviluppo su alcune piazze internazionali di primo livello. La partnership siglata dal Festival con SIGEP e Carpigiani è un passo avanti strategico per fare squadra sui mercati esteri in un contesto sempre più favorevole ai nostri prodotti. La filiera made in Italy del gelato è infatti un segmento prezioso nella nostra industria agroalimentare che Ice continuerà a sostenere andando a coprire i mercati esteri più interessanti come Germania, Francia, Spagna, Regno Unito. L’export di tutta la filiera ha registrato una crescita del 4,6%».
 

 

Secondo Andrea Cocchi - amministratore delegato Carpigiani Group «il gelato artigianale italiano, inteso come alimento fresco prodotto giornalmente da artigiani competenti e appassionati, sta ricevendo negli ultimi anni un riconoscimento a livello internazionale come elemento distintivo del Made in Italy al pari di pizza, pasta ed espresso. Abbiamo registrato negli ultimi 5 anni una crescita di circa il 7% all’anno. La partnership che abbiamo inaugurato con Gelato Festival aiuterà a diffondere la cultura del Gelato sui mercati esteri più interessanti coinvolgendo i migliori gelatieri delle nazioni dove si fermerà il festival e portandoli alla ribalta mediatica. Sarà un’altra splendida stagione per il gelato artigianale italiano. ”
 

Per Patrizia Cecchi, Italian Shows Director - Italian Exhibition Group spa «la partnership virtuosa instaurata per Gelato Festival è una bella dimostrazione di come il sistema sia in grado di esprimere progettualità e poi di declinarla sul campo a favore dell’affermazione di valori fondamentali quali cultura professionale e innovazione, aggregando anche prestigiosi compagni di viaggio. Noi contribuiremo con la sostanza di Sigep, un brand vincente nel mondo, strumento utile allo sviluppo del mercato e alla sua internazionalizzazione. Gelato Festival ha tutti i presupposti per portare ulteriore linfa a questo dinamismo, a vantaggio di tutta la filiera. Segnalo che Polonia, Germania e Regno Unito sono tra i Paesi che hanno registrato la maggiore partecipazione alla scorsa edizione del Sigep”.
 

 

Chiude gli interventi Gabriele Poli - fondatore e presidente Gelato Festival: «Forte di nuove sinergie e di ambiziose prospettive, Gelato Festival riparte con slancio proprio dal suo punto di forza: confermarsi il filo “pop” che lega la cultura e la filiera del gelato italiano all’emozione della gente. Il sapere e il saper fare dell’artigiano Maestro Gelatiere sarà il cuore della competizione internazionale che come ogni anno battezzerà il Campione d’Europa».
 
 
Gelato Festival in Europa è realizzato grazie alla partecipazione delle più prestigiose aziende della filiera del Gelato come PreGel con ‘Pino Pinguino’ Main Sponsor, Ferrero con ‘Nutella Gelato Artigianale’ Gold Sponsor Italy, Mec3 con ‘Cookies The Original’ Silver Sponsor, ‘IFI’ Official Technical Sponsor, ‘Cartoprint’ Packaging Sponsor e di numerosi partner e sponsor locali in ciascuna città. Gold media partner Punto ITSilver media partner Il Gelatiere.
 

Gelato Festival® è ambasciatore del gelato italiano, in questo percorso ha al proprio fianco Ice - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere.
A chiusura della conferenza serviti i gusti campioni d’Europa: Paolo Pomposi della gelateria Badiani di Firenze con la Dolce Vita (Miglior Gusto d’Europa 2015) e Eugenio Morrone della gelateria Il Cannolo Siciliano di Roma col Mandarino Tardivo (Miglior Gusto d’Europa 2016).


19 aprile 2017
Articoli correlati

Bergamo, a GourmArte in tavola anche i vini della Valtellina e della Franciacorta

Lo storico capitano dell'Inter Zanetti nella squadra degli ambasciatori di Expo

Osservatorio Agri&Food: calo produzione Parmigiano e soluzioni post quote latte

 CREMONA - E' stato pubblicato...

Brescia, da San Valentino in commercio il primo Chiaretto del Consorzio Valtènesi

BRESCIA - Il 2015 del Consorzio Valtènesi comincia sotto il segno del...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Pordenone
Pordenone, alla fiera "Rive" approfondimenti su lieviti e tecnologia
foto articolo newsageagro
Rimini
Sigep e BeerAttraction collaborano insieme per le nuove frontiere della food innovation
foto articolo newsageagro
Reggio Emilia
Campionato di coniglicoltura a Reggio Emilia, in mostra il meglio delle razze di pregio
foto articolo newsageagro
Roma
Va in archivio l'edizione 2017 di "Eima Agrimach", grande evento per i mercati asiatici

Seguici su Facebook