Convegni

foto articolo newsageagro

Pascale: «Slow Food è un motore fondamentale per generare sogni»


MONTECATINI TERME - «Questo congresso è un'opportunità per discutere di cambiamento, di come sarà la nostra associazione. Puntiamo a una maggior partecipazione. Un percorso iniziato a Chegdu, Cina, nel 2017 con il Congresso internazionale. Quattro le parole chiave: internazionalità, globalità, dialogo e apertura». Esordisce così Gaetano Pascale, presidente uscente di Slow Food Italia, aprendo i lavori del IX congresso dell'associazione che si sta tenendo a Montecatini Terme. «Non dobbiamo smettere di essere pungolo per le istituzioni, ad esempio sul consumo zero del suolo, sul quadro normativo che regola il settore dei semi, sullo sviluppo delle aree interne, su una maggiore attenzione alla qualità e al cibo locale nelle mense scolastiche o sui trattati commerciali internazionali che barattano diritti delle persone a favore dell'industria. C'è chi lotta per far viaggiare liberamente le merci, mentre si bloccano le persone. Non dobbiamo mollare, anche, su battaglie che possono sembrare vinte: come gli ogm».

 

LE BATTAGLIE - «La lotta per un cibo buono – prosegue Pascale - pulito, giusto e sano sarà vinta se lasciamo aperta la nostra porta e abbiamo la capacità di entrare in rapporto con altre realtà. L'apertura fa la differenza, la capacità di essere inclusivi. Affermare il diritto al cibo per tutti significa anche diritto alla pace. Non c'è accesso al cibo quando si è falcidiati dalla guerra. Il nostro movimento è pacifista, contro la guerra e tutte le forme di violenza. Non dobbiamo scordare un aspetto: dobbiamo provare a ridare a questa società la capacità di sognare. Slow Food è un motore fondamentale per generare sogni. Su questa caratteristica dobbiamo costruire insieme un futuro migliore».

 

 


07 luglio 2018
Articoli correlati

Veneto, Zaia:"Da oggi inizia tutela per il gelato europeo che è tutto nostro"

 ''Inizia oggi un vero percorso di tutela del vero gelato artigianale in Europa,...

Alimenti, produzione di soia e di mais in aumento rispetto a gennaio

Produzione di mais e soia in aumento a livello mondiale. Lo scrive il sito

Lombardia, Coldiretti: in aumento vendita in farmers market; al primo posto formaggi e uova

Aumentano gli acquisti di latte, formaggi e uova (+6,7%), frutta e ortaggi (3,9%), di...

Alimenti diminuisce la fiducia dei produttori nei confronti del mercato

Peggiora la fiducia dell'industria alimentare italiana nell'ultimo trimestre 2012....

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Torino
Slow Food: «L’etichetta deve raccontare il prezzo delle materie prime»
foto articolo newsageagro
Cremona
Medicine per animali, in Italia vendite calate del 30% in 6 anni
foto articolo newsageagro
Cremona
Watec Italy, le sfide della direttiva acqua potabile e i nodi da risolvere
foto articolo newsageagro
Bologna
Eima, un’esposizione sempre più vicina ai giovani imprenditori agricoli

Seguici su Facebook