Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Produzione ed export, i vini lombardi crescono del 55%, Rolfi: «Negli agriturismi solo vini locali»


MILANO - «La produzione di uva e di vino nel 2018 in Lombardia fa segnare uno straordinario +55% rispetto al 2017. Se è vero che due anni fa si erano verificate condizioni climatiche particolarmente difficili, è anche vero che in termini assoluti il 2018 fa segnare il record produttivo degli ultimi cinque anni». Lo ha detto Fabio Rolfi, assessore regionale all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, che, il 27 febbraio, a Capriano del Colle (BS), nell'azienda agricola Lazzari, ha presentato i numeri relativi alla produzione vitivinicola nel 2018.

 

I NUMERI I dati registrano 1 milione e 578 mila ettolitri di vino prodotto (+55% sul 2017) e 2 milioni e 415 mila quintali di uva raccolta (+56%) su una superficie di 21.214 ettari.

 

MIGLIORARE POSIZIONAMENTO NOSTRI VINI NELLA RISTORAZIONE «Il prossimo obiettivo è chiaro: nell'ambito della riforma regionale
sugli agriturismi - ha aggiunto Rolfi - modificheremo la norma per avere nelle strutture lombarde il 100% di vino lombardo. Dovremo lavorare anche con il mondo della ristorazione per migliorare il posizionamento dei nostri vini nelle liste proposte».

 

ESPORTAZIONI DA RECORD «La Lombardia è una terra sempre più conosciuta a livello internazionale anche sotto il profilo vitivinicolo. Nel 2017 - ha proseguito il responsabile dell'Agricoltura lombarda - abbiamo registrato il record storico di esportazioni e i dati 2018 saranno ancora migliori. La Regione è impegnata ad aiutare le aziende nel processo di internazionalizzazione: il 18 marzo saremo a Dusseldorf con gli organizzatori della Milano WINE Week per una serata dedicata al vino lombardo nell'ambito di Prowein, un riferimento mondiale per le fiere di settore». Il vino lombardo «è riconosciuto per la qualità. Dobbiamo puntare sempre di più sulla distintività delle bottiglie e sul legame indissolubile con i territori» ha concluso l'assessore.

 

(sotto, Rolfi, secondo da sinistra, nella cantina bresciana)


27 febbraio 2019
Articoli correlati

Lombardia, ripartono le esportazioni che fanno registrare +7% Lodi e Pavia in vetta con +10%

La crisi non ferma le esportazioni lombarde, che si riportano su ritmi di crescita...

Rimini, Sipo lancia un brand di insalate bio per i mercati esteri

 Una linea di insalate biologiche con un nuovo brand per i...

Ortaggi, erbe e insalate biologiche: nuova linea Sipo per i mercati esteri

Dopo il lancio lo scorso anno delle spremute di frutta fresca SI...

Confai: Grana e Parmigiano uniti, una rete che promuova le grandi Dop per export e contro falsi

MANTOVA - «Ritengo sia giunto il momento che i due consorzi di tutela del Grana...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Bologna
Bologna, 3 giugno: Il Sistema agroalimentare dell'Emilia Romagna e il rapporto 2018
foto articolo newsageagro
Asti
Le bollicine dell'Asti Doc sposano la pasticceria al congresso internazionale a Milano
foto articolo newsageagro
Bari
Bari, il 10 giugno il Salone dei vini e degli oli del Sud: oltre 110 cantine al Castello di Sannicandro
foto articolo newsageagro
Mantova
Mantova Food&Science festival, convegno di Landini il 18 maggio: al centro il precision farming

Seguici su Facebook