Agricoltura

foto articolo newsageagro

Psr Veneto, già liquidato oltre un terzo delle risorse


VENEZIA - Oltre un terzo delle risorse del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 sono già state liquidate:  con 408,3 milioni già pagati su 1184 e 32 mila domande finanziate sulle 35 mila presentate, il Programma di sviluppo rurale del Veneto (per il 43 per cento finanziato dalla Ue e cofinanziato da Stato e Regione, rispettivamente per il 40 e il 17 per cento) sta rispettando il “ruolino di marcia” e tira la volata alle altre regioni nei tempi di pagamento:  al 31 maggio di quest'anno oltre il 70% delle domande ha ricevuto il saldo entro 60 giorni. A certificare lo stato di avanzamento e il rispetto degli obiettivi prefissati è il Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, composto da rappresentanti della Regione Veneto, della DG-AGRI della Commissione Europea, del Mipaaf e dei soggetti economici istituzionali e sociali.

 

 

I NUMERI - Nell’esaminare i dati di attuazione del programma per l’anno 2017 e l’andamento dei primi cinque mesi del 2018,  il Comitato di sorveglianza ha evidenziato anche le migliori performances nelle misure finanziate: per investimenti agroclimatici e ambientali la spesa concessa è al 113 per cento di quella programmata e risultano finanziate il 98 per cento delle domande; anche per lo sviluppo delle aree forestali e il miglioramento della loro redditività le domande già finanziate sono il 98 per cento di quelle ammesse; e per gli investimenti nelle zone soggette a vincoli (come la montagna)  l’indice di finanziamento delle 10.828 domande presentate è dell’86 per cento. «Il Comitato di Sorveglianza ha attestato i risultati più che positivi di una programmazione che sta investendo molto nella salvaguardia dell’ecosistema, nella qualificazione ambientale e nella competitività delle aziende del primario – sottolinea l’assessore regionale all’agricoltura Giuseppe Pan – Il rispetto dei tempi e l’alta percentuale di liquidazioni già pagate conferma non solo una buona capacità di programmare  gli obiettivi, ma anche la capacità amministrativa di Avepa di gestire con tempestività i fascicoli aziendali e il complesso iter di valutazione delle domande e di liquidazione delle erogazioni». Lo stato di avanzamento e i risultati del Psr veneto sono online nel sito https://psrveneto.it/risultati/


06 luglio 2018
Articoli correlati

"Dal mare alla piazza", una tre giorni a Padova per valorizzare le specie ittiche

'Dal mare alla piazza' è il progetto di promozione e valorizzazione delle specie...

Montello e Colli Asolani: bando regionale di 250mila euro per aree rurali e agriturismo

La Giunta regionale del Veneto, su iniziativa dell'assessore all'Agricoltura Franco...

Legname e sfruttamento biomasse: prorogati i termini per conclusione interventi finanziati da Psr

 Sono stati prorogati di 6 mesi, cioè al 10 aprile 2014, i...

Pesca, tutela patrimonio ittico: entro novembre bandi regionali per 700mila euro

Per la realizzazione di progetti di tutela del patrimonio ittico autoctono delle acque...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Bologna
Giornata della suinicoltura, convegno su benessere animale e taglio della coda dei suinetti
foto articolo newsageagro
Bologna
“Sana” 2018, a Bologna dal 7 al 10 settembre il Salone internazionale del biologico
foto articolo newsageagro
Milano
Confagricoltura Lombardia: «Bene l’unione delle deleghe di agricoltura e turismo»
foto articolo newsageagro
Perugia
Eima Show, pronto un ricco calendario di prove dimostrative ed eventi divulgativi

Seguici su Facebook