Agricoltura

foto articolo newsageagro

Quando l'agricoltura si fa videogioco: arriva Farming simulator, come far crescere l'azienda agricola


CREMONA - Curiosando tra i prodotti presentati in quest'ultima edizione della “gamescom 2019”, la più importante manifestazione fieristica internazionale sui videogiochi che si svolge ogni anno a Colonia, ce n'è uno che esce per certi versi dai canoni tradizionali perché le sfide che propone hanno come ambito l'agricoltura con tanto di fattoria, di attrezzi, di veicoli da impiegare, di campi da coltivare, di animali da allevare, di rotoballe da immagazzinare, in parole povere, il giocatore diventa a tutti gli effetti un agricoltore moderno a cui viene chiesto di migliorare la propria proprietà sviluppandola ed espandendola grazie ai guadagni rinvestiti dopo la vendita dei raccolti “in un mercato dinamico”. Ci si immerge, quindi, in una realtà totalmente diversa rispetto a quella tradizionalmente vissuta nella larghissima parte dei videogiochi dove predominano le saghe di magia, di fantascienza, di leggende o le gare di calcio, di automobili, per fare degli esempi. Ogni momento del gioco è curato nei minimi particolari, a partire già dai marchi di punta nel settore delle macchine agricole: John Deer, New Holland, Ferguson, Deutz-Fahr; o dal tipo di bestiame da accudire: vacche, pecore, maiali.

 

Farming Simulator di Giants Software è uno studio di sviluppo indipendente con sede a Schlieren, località nei pressi di Zurigo, che ha saputo guadagnarsi in breve tempo una certa popolarità e notorietà, ma soprattutto l'apprezzamento di un vasto pubblico. Le difficoltà da superare, a cui è chiamato il giocatore, sono commisurate alle situazioni di partenza che vengono prospettate e sta a noi allora scegliere da dove partire per tentare quelle missioni che ci porteranno via via a potenziare il capitale originario. È un titolo che nel simulare la vita di un farmer obbliga, perciò, ad agire con strategie mirate e con altrettante abilità se ovviamente si vuole governare al meglio tutte le attività produttive intraprese. Da sottolineare che molta attenzione è stata rivolta alla grafica e all'animazione. Farming Simulator è predisposto per le piattaforme PC, PlayStation 4, Xbox One ed esiste anche in versione mobile per IOS, Android, Nintendo8 3D e PS Vità.

 

Di recente il videogioco è entrato a far parte degli eSport, cioè quella disciplina sportiva che ha alla base i giochi elettronici competitivi, con una sua League dove ogni squadra è costituita da tre persone. Il team vincitore dei dieci tornei europei si porterà a casa un premio di oltre 250 mila euro.


05 settembre 2019
Articoli correlati

Nascerà in Liguria la prima legge sull'agricoltura sociale

Sarà la Liguria la prima Regione che varerà una legge sull'agricoltura sociale. Entro...

A Pordenone parte Coiltech, rassegna internazionale dell'elettromeccanica

E' pronta ai blocchi di partenza "Coiltech", l'unica fiera internazionale...

Veneto, presentata a Bruxelles la fiera dell'innovazione Smart Energy Expo

"Il Veneto farà sicuramente la sua parte nel concorrere agli obiettivi che l'Europa si è...

A Pordenone è andata in scena Coiltech, la fiera internazionale dell'elettromeccanica

Tra le eccellenze della produzione industriale italiana c'è quella della componentistica...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Modena
Il marchio McCormick per potenza e tecnologia star all’ottavo CT Day
foto articolo newsageagro
Piacenza
Biostimolanti, incontro a Confagricoltura Piacenza: potenzialità e applicazioni
foto articolo newsageagro
Bari
Oli e vini del Meridione, aperte le iscrizioni a Radici del Sud
foto articolo newsageagro
Rimini
Macfrut 2020, tour guidati sui biostimolanti per garantire difese alle produzioni

Seguici su Facebook