Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Ragusa, a novembre il Symposium sul pomodoro: tracciabilità, sicurezza alimentare e clima


RAGUSA - Vittoria torna ad essere la sede del prestigioso Symposium sul Pomodoro giunto alla sua seconda edizione e organizzato dal mensile di agricoltura professionale Agrisicilia. Molte saranno le novità per questo secondo appuntamento, che si svolgerà il prossimo 9 novembre, al “PalAgrisicilia” ospitato dal Consorzio Promoter Group di Vittoria. Il paese partner per questa edizione sarà la Spagna che presenterà l’esperienza maturata dal comparto produttivo e le tante sfide di successo che l’hanno vista primeggiare sul mercato internazionale.

 

TRACCIABILITA' E SICUREZZA Il Symposium dedicato al “pomodoro”, prodotto d’eccellenza dell’agricoltura siciliana vide, nell’ottobre 2015, la presenza a Vittoria di docenti universitari ed esperti israeliani del Volcani institute e dell’Università di Gerusalemme che tracciarono le linee guida sui temi della genetica, della difesa fitosanitaria, della tracciabilità del pomodoro e della sicurezza alimentare, in dialogo con gli agricoltori, gli agronomi e i professionisti del settore. In questa seconda edizione, si parlerà invece di tracciabilità del pomodoro, di sicurezza alimentare, dei cambiamenti climatici e delle conseguenze che essi producono per il comparto produttivo e dei nuovi virus che si potrebbero minacciare presto le nostre produzioni. Inoltre, si potrà conoscere il sistema delle aste private, che rappresenta uno degli assi portanti del sistema commerciale in Spagna, paese nostro diretto competitor. Tra i relatori, nazionali e internazionali, sono stati resi noti: Antonio Villaroel, segretario generale di ANOVE (l’Associazione sementiera spagnola), Pepe Portero, presidente di Unica Group ed Enrique Los Rios, direttore marketing Unica Group la più grande cooperativa spagnola di produzione. Ma anche Stefano Soli, direttore generale di Valfrutta e Claudio Mazzini, responsabile acquisti ortofrutta di Coop Italia.

 

I PARTECIPANTI Il convegno, organizzato in partnership con Assosementi, vedrà protagoniste le maggiori ditte sementiere impegnate in Sicilia per un confronto che permetterà di fornire indicazioni importanti al comparto. Hanno già dato la loro adesione, fra gli altri, Isi sementi, Syngenta, Nuhnmes, Med Hermes e molti altri. Presenti anche numerose ditte che operano nel settore della produzione di concimi, fertilizzati e mezzi tecnici per l’agricoltura: Bayer, Syngenta, Sapec, Dow Agrosciences, Chimiberg, Sumitomo, Siriac, Microspore e B4Green. Il convegno sarà coordinato da Massimo Mirabella, direttore del mensile Agrisicilia e, come la scorsa edizione, sarà rigorosamente a numero chiuso con accesso solo su invito.

 

Per partecipare in qualità di aziende o tecnici aziendali ospiti, inviare mail di presentazione a: redazione@mensileagrisicilia.it

 

(sotto, da sinistra Gianni Polizzi e Massimo Mirabella)


12 agosto 2017
Articoli correlati

Venezia, Pan: «Contro le agromafie, rendere sicura la circolazione di cibi sani»

VENEZIA - «In Italia un terzo della spesa quotidiana è costituita da...

Coldiretti Piacenza, "Agricoltura con il segno +": le opportunità della multifunzione per le imprese

PIACENZA - Saranno la multifunzionalità e le opportunità che in...

Fruit&Veg System, il 6 maggio a Veronafiere workshop sul “Packaging che fa sistema”

VERONA - Fruit&Veg System, l’innovativo...

Bioenergy a Cremona, dagli scarti della lana si ricavano fertilizzanti ad alto valore aggiunto

CREMONA - Il progetto, europeo, si chiama Life+GreenWoolf,...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Pordenone
Pordenone, alla fiera "Rive" approfondimenti su lieviti e tecnologia
foto articolo newsageagro
Rimini
Sigep e BeerAttraction collaborano insieme per le nuove frontiere della food innovation
foto articolo newsageagro
Reggio Emilia
Campionato di coniglicoltura a Reggio Emilia, in mostra il meglio delle razze di pregio
foto articolo newsageagro
Roma
Va in archivio l'edizione 2017 di "Eima Agrimach", grande evento per i mercati asiatici

Seguici su Facebook