Agricoltura

foto articolo newsageagro

Raspelli lascia Melaverde: «Mi piange il cuore, ma volevano dimezzarmi le puntate»


MILANO - Raspelli lascia Melaverde. «Mi piange il cuore, dopo quasi 21 anni. Melaverde era tutta la mia vita professionale (e non solo) ma non me la sento di proseguire così, a corrente alternata. Mi avevano comunicato di aver deciso di voler fare a meno di me nel 2020, ma di  volermi fare condurre la metà delle puntate di quest'autunno, sette su quattordici: preferisco lasciar perdere, anche se ho il magone».


Così dice Edoardo Raspelli, il giornalista e “cronista della gastronomia” che, nella trasmissione andata in onda dal 20 settembre 1998, cominciò a lavorare come inviato dopo le primissime puntate e che poi iniziò a condurre nella primavera dell'anno successivo. «Era un lavoro entusiasmante: era faticoso, ma si respirava l'aria di una piccola grande squadra di amici, sempre a contatto con la natura e gli animali, scoprendo e facendo conoscere agli italiani Terra Territorio e Tradizione, le piccole grandi cose del nostro grande e sfortunato Paese». Ma,come direbbe Dante, “vuolsi così colá dove si puote quel che si vuole e più non dimandare”».
Raspelli conclude: «Da sempre, sia su Rete 4 sia a Canale 5, il contratto mi veniva fatto ogni sei mesi: possono fare in piena libertà quello che vogliono».

 

(sopra, Raspelli - foto Elena Tiraboschi)


12 agosto 2019
Articoli correlati

Dati Istat: commercio giú, male gli alimentari

Secondo i dati resi noti oggi dall'Istat, le vendite al dettaglio a novembre...

Lombardia ritorna il sale d'oca

Vino biologico, controllato e verificato

 La differenza sostanziale tra 'vino naturale' e 'vino biologico' sta nel fatto...

Lombardia, accordo per le trote nelle mense scolastiche di Milano

 La trota lombarda incontrerà il gusto dei bambini di Milano? Non è una...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Parte il Valtidone Wine Fest, un mese con i vini piacentini: fare squadra per valorizzare cantine e territorio
foto articolo newsageagro
Brescia
Brescia, tre serate sul Garda con i vini rosé e rossi della Valtènesi
foto articolo newsageagro
Bari
Bari, Agrilevante: riflettori sulla bioeconomia e le filiere innovative
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, a settembre il Valtidone Wine Fest: in festa i vini locali e la malvasia di Leonardo

Seguici su Facebook