Agroalimentare

foto articolo newsageagro

Salerno, sequestrati 7.200 kg di conserva di pomodoro dalla provenienza sconosciuta


SALERNO - I carabinieri del Re.T.A. (Reparto tutela agroalimentare) in azione fra le province di Avellino e Salerno. I militari hanno sequestrato un totale di 7.250 kg di conserva di pomodoro, in quanto carente di elementi che permettessero l’individuazione della provenienza del prodotto. Inoltre, sono state elevate sanzioni per 3.000 euro. 

 

«L‘attività preventiva della specialità dell’Arma - afferma una nota dei Carabinieri - ha evitato l’immissione sulle tavole di prodotti alimentari che avrebbero potuto arrecare un potenziale danno alla salute dei consumatori, nel contempo, tale azione ha permesso anche la salvaguardia degli operatori del comparto conserviero dell’oro rosso».


13 settembre 2018
Articoli correlati

Bergamo, a GourmArte in tavola anche i vini della Valtellina e della Franciacorta

Lo storico capitano dell'Inter Zanetti nella squadra degli ambasciatori di Expo

Osservatorio Agri&Food: calo produzione Parmigiano e soluzioni post quote latte

 CREMONA - E' stato pubblicato...

Brescia, da San Valentino in commercio il primo Chiaretto del Consorzio Valtènesi

BRESCIA - Il 2015 del Consorzio Valtènesi comincia sotto il segno del...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Crescono gli spazi e i vignaioli al mercato "Fivi" di Piacenza
foto articolo newsageagro
Torino
«Su tutto il territorio nazionale una filiera certificata della carne selvatica»
foto articolo newsageagro
Torino
Slow Food: «L’etichetta deve raccontare il prezzo delle materie prime»
foto articolo newsageagro
Cremona
Medicine per animali, in Italia vendite calate del 30% in 6 anni

Seguici su Facebook