Enogastronomia

foto articolo newsageagro

Torna per il Natale "Cantine Aperte": tanti appuntamenti nelle cantine per gli enoturisti


PERUGIA - A dicembre si chiude in bellezza il calendario degli eventi del Movimento Turismo del Vino con “Cantine aperte a Natale”, l’ultimo grande appuntamento diffuso sul territorio che andrà a completare un anno ricchissimo di attività. La magica atmosfera delle feste entra nelle cantine aderenti al MTV che si trasformano in mercatini di Natale, dove acquistare le bottiglie da stappare ma anche da regalare per doni all’insegna della qualità. Degustazioni di ricette della tradizione, musica e mostre: tutto è stato pensato nell’ottica del periodo festivo e del tempo da trascorrere con le persone care cui portare un dono magnifico. Sempre più spesso, infatti, la bottiglia di vino rappresenta un regalo molto gradito per le occasioni di festa, che porta con sé una storia, un emozionante viaggio nei luoghi di produzione delle eccellenze enologiche. Nelle aziende vinicole saranno infatti i produttori stessi a consigliare il vino più adatto per amici e parenti, indicando gli abbinamenti più appropriati e le tendenze del momento.

 

L’ANNO DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO - «Con Cantine Aperte a Natale si chiude un altro anno importante per il Movimento Turismo del Vino - afferma Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo del Vino -. Coi nostri eventi, da Cantine Aperte di maggio fino a questo ultimo appuntamento natalizio, abbiamo voluto ulteriormente sottolineare l'importanza di puntare sempre più su un enoturismo esperienziale che dia alla visita in cantina un valore in più. Voglio ancora una volta ringraziare gli enoturisti per la stima che ripongono in noi da ormai diversi anni e tutte le nostre cantine associate per il lavoro che anno dopo anno stanno portando avanti anche e soprattutto sul fronte dell'accoglienza in azienda». Cantine Aperte a Natale si svolgerà in diverse regioni d'Italia. Si andrà dai magnifici scenari del Trentino Alto Adige alla Sardegna, passando per i giochi tradizionali della Toscana e per le diverse iniziative di Lombardia, Marche, Veneto, Piemonte, Puglia, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Abruzzo, Basilicata e Campania. Tutte le cantine si uniranno in un brindisi collettivo sotto il vischio tra vignaioli ed enoappassionati.

 

QUANDO SI PARTE - Il Movimento Turismo Vino Marche “apre le danze” già nel primo week-end di dicembre, sabato 1 e domenica 2, insieme alle cantine del Movimento Turismo del Vino Trentino Alto Adige che accoglieranno i visitatori anche durante il ponte dell’Immacolata con Mercatini di Natale tradizionali e bollicine. Nel Lazio saranno 6 le aziende che nella particolare atmosfera invernale e pre-natalizia proporranno un itinerario goloso in cantine situate in ambienti storici alla scoperta oltre che dell’ottimo vino anche dei sapori territoriali tipici delle province e di ricette antiche. In Puglia, invece, l’8 e il 9 dicembre dalle 10 fino a sera, enoturisti ed enoappassionati saranno accolti in un clima di festa e potranno visitare gli impianti di produzione, degustare le etichette di produzione e, nei corner appositamente allestiti, acquistare vini, cesti natalizi e prodotti artigianali che daranno più gusto ai brindisi delle feste. Nelle 22 cantine dell’Umbria in occasione dell'ultimo evento del Movimento Turismo del Vino per il 2018, non mancheranno degustazioni guidate di vino, abbinamenti ai piatti della tradizione, ma soprattutto sconti speciali sul vino come strenna natalizia e voucher regalo di invito alla visita in cantina, validi per l’intero 2019. Nei programmi delle aziende che a Cantine Aperte a Natale rappresenteranno la Toscana del vino spiccheranno le attrazioni per i più piccoli: il tema scelto per questa edizione infatti è la riscoperta dei tradizionali giochi toscani da fare in queste festività e le favole sotto l’albero.  E per i più grandi si andrà dalla SPA con i bagni e i massaggi al vino, fino a degustazioni di prodotti tipici in abbinamento ai vini delle cantine.

 

IDEE PER I REGALI DI NATALE - In Veneto 10 cantine offriranno appuntamenti diversi sul territorio, così come in Friuli Venezia Giulia, dove sono previsti eventi a partire dal 1 dicembre fino ad arrivare a San Silvestro, con visite, degustazioni e attività anche per i più piccoli. I vini in degustazioni andranno dai classici internazionali alle eccellenze autoctone, con molte cantine che organizzano anche deliziosi abbinamenti cibo-vino all'insegna della buona tavola e della ricerca del perfetto matrimonio di gusto. Anche in Piemonte e in Lombardia si potrà vivere la magica atmosfera delle feste in cantina per tutto il mese di dicembre. Saranno molte le occasioni per pensare ai regali da portare sotto l’albero e brindare all’arrivo di una nuova stagione, ricca di appuntamenti ed iniziative. I vignaioli proporranno degustazioni, ricette della tradizione e confezioni regalo create ad hoc. Iniziative anche in Abruzzo, con degustazioni nei tunnel sotterranei per l’affinamento; in Campania dove verranno proposte visite alle cantine, verticali e giochi per bambini; in Sardegna con degustazioni di rossi, salumi e formaggi tipici e, infine, in Basilicata, dove sabato 8 e domenica 9 dicembre diversi appuntamenti dedicati allo shopping natalizio animeranno le cantine lucane.

 


30 novembre 2018
Articoli correlati

Veneto, servono forti tagli alla burocrazia per rilanciare l'agricoltura

Sburocratizzare l'agricoltura, è l'impegno che il presidente della IV commissione...

Veneto, successo di Avepa l'agenzia per i pagamenti a "km 0"

 E' sempre più a km zero il servizio svolto da Avepa,...

Piemonte, varato il calendario venatorio della prossima stagione

E' stato adottato, su proposta dell'assessore regionale del Piemonte, Claudio Sacchetto,...

Piemonte, progetto turistico con la Svizzera per rifugi e bivacchi alpini

Fare il punto sulla ricettività escursionistica d'alta quota, oggi più che mai al bivio...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Roma
La sostenibilità base della viticoltura del futuro, in febbraio a Roma la due giorni di VinNatur
foto articolo newsageagro
Firenze
Firenze, 22 e 23 dicembre: al Mercato Campagna amica torna la "fiorentina" a km zero
foto articolo newsageagro
Piacenza
Coldiretti: «Basta con il cibo anonimo, il consumatore deve essere consapevole»
foto articolo newsageagro
Milano
“Un tavolo Oltrepò”, il progetto tenuto a battesimo dall’assessore Rolfi e dal ministro Centinaio

Seguici su Facebook