Agricoltura

foto articolo newsageagro

Un ricettario a base di pesca e nettarina di Romagna IGP


BOLOGNA – È stato ufficializzato il nuovo ricettario 2019 di Fata Zucchina dove si possono trovare 10 piatti dalla prerogativa di essere salutari e privi di cottura che permettono di gustare il meglio dei frutti “gioiello” della Romagna. 

 

E’ la volta della pesca, considerata dai più il frutto simbolo dell’estate, ovvero del sole e del mare che costituisce un rimedio naturale ed ideale per affrontare le giornate più calde per la sua giusta combinazione di energia e leggerezza. 

 

L'IDENTIKIT La pesca – con o senza “pelo” – del Consorzio di Tutela Pesca e Nettarina di Romagna IGP non lascia dubbi: è un frutto dal grande potenziale perché di alto valore nutrizionale, facile da mangiare, sempre pronto, un vero e proprio integratore di ogni dieta. Infatti grazie alla sua ricchezza in potassio, beta carotene e vitamina C, al basso indice calorico e all’alto apporto di fibre risulta particolarmente importante nell’alimentazione quotidiana estiva, ma anche in cucina, per la realizzazione di numerose ricette dolci e salate.

 

Proprio partendo da queste proprietà, prende spunto la recente edizione del ricettario ufficiale della campagna 2019 della pesca e nettarina di Romagna Igp, un vero e proprio vademecumin formato tascabile curato dalla divulgatrice agroalimentare Renata Cantamessa – Fata Zucchina –volto noto di Rete 4, nell’ambito delle attività del PSR 2014-2020 della Direzione Generale Agricoltura, caccia e pesca della Regione Emilia Romagna

 

IL MANUALE Il testo raccoglie dieci interpretazioni originalie assai veloci da prepararsi, per l’assenza totale dell'uso di fornelli, la cui vera novità sta nell’elogio alla positività di “corpo e anima” che ogni ricetta promette attraverso un obiettivo benessere ben mirato: anti-caldo, anti-fatica, anti-gonfiore, anti-grasso, anti-ansia, anti-noia, anti-tristezza, anti-cellulite, anti-age, anti-ossidante. Si va, pertanto, dai ghiaccioli di nettarine anti-caldo alla rivisitazione della piadina romagnola in versione anti-fatica; dal cous cous anti-grasso con nettarine e mandorle al pesto di pesche e pistacchi, per citare solo alcuni esempi. Inoltre non mancano suggerimenti molto semplici di educazione alimentare per aiutare un consumo consapevole, dal “bugiardino” di ogni ricetta, ad alcuni consigli utili, come le idee antispreco.


08 agosto 2019
Articoli correlati

UNIONE EUROPEA, LA COMMISSIONE DA' IL VIA LIBERA ALLA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

La Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo ha votato l'insieme...

Veneto, tiene il pil dell'agricoltura regionale

Gli esperti di Veneto Agricoltura hanno presentato oggi in Corte Benedettina a Legnaro...

Expo 2015, si punta a 24 milioni di ingressi

'Confermato l'obiettivo di 24milioni di ingressi', per l'amministratore delegato...

Vino, marchio Franciacorta collabora con Furla

Il Franciacorta conferma il proprio rapporto con il mondo della moda e dell'arte...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Biostimolanti, incontro a Confagricoltura Piacenza: potenzialità e applicazioni
foto articolo newsageagro
Bari
Oli e vini del Meridione, aperte le iscrizioni a Radici del Sud
foto articolo newsageagro
Rimini
Macfrut 2020, tour guidati sui biostimolanti per garantire difese alle produzioni
foto articolo newsageagro
Brescia
La nutrizione ela gestione della riproduzione nel suino, convegno a Brescia

Seguici su Facebook