Enogastronomia

foto articolo newsageagro

Vitogni autoctoni a "Ein Prosit", il top dell'enogastronomia friulana esempio intelligente di turismo


UDINE - «Ein Prosit rappresenta una vera e propria vetrina dell'eccellenza enogastronomica regionale. L'Amministrazione del Friuli Venezia Giulia sostiene dunque questa manifestazione perché la reputa un modo intelligente di fare turismo enogastronomico, per far conoscere al di fuori dei confini regionali i prodotti di qualità del territorio». Il vicepresidente della Regione ed assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, ospite ieri, 18 ottobre, a Malborghetto, a Palazzo Veneziano, di 'Ein Prosit', ha così sottolineato il valore della rassegna, giunta alla 16ª edizione.

Il successo della kermesse - il principale evento enogastronomico del Friuli Venezia Giulia dedicato ai vini da vitigno autoctono italiani ed internazionali - promossa nel Tarvisiano, che si concluderà nella serata di domenica 19 ottobre, si può attribuire a molteplici fattori: dal fitto calendario di appuntamenti (oltre 90, con 150 tra più importanti produttori nazionali e internazionali e ben 20 stelle Michelin) alla scoperta dei prodotti della tradizione enogastronomica, con una particolare attenzione alla valorizzazione dei gusti regionali, ai percorsi guidati alla ricerca di sapori elaborati e inusuali, all'atmosfera conviviale tra piacere per il palato ed esperienza sensoriale, passando per la privilegiata posizione geografica del comprensorio del Tarvisiano, meta facilmente raggiungibile sia dall'Italia sia dall'Austria e dalla Slovenia per un pubblico di appassionati e gourmand sempre più crescenti che per quattro giorni sta riempiendo e colorando l'intera Valcanale, grazie anche all'importante collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e TurismoFVG e grazie al supporto dei numerosi partner privati.

'Manifestazioni virtuose come Ein Prosit - ha concluso l'assessore Bolzonello - permettono di fare promozione della regione tutta, con il giusto ritorno tra incoming turistico ed export delle nostre eccellenze'.


19 ottobre 2014
Articoli correlati

Il Consorzio agrario regionale presenta all'assessore il piano per rilevare Latterie Friulane

TRIESTE - «Un progetto sicuramente interessante al quale...

OGM da mangiare o da bruciare?: a Pordenone convegno con scienziati, giuristi e politici

PORDENONE - “OGM: da bruciare o da mangiare?” è...

Friuli, a Pordenone la mostra Agricoltura senza confini: storia, libri antichi e vino

TRIESTE - Alcune delle più importanti opere presenti nella Biblioteca...

Friuli, Bolzonello: occorre aggregarsi in alleanze produttive per avere qualità e quantità in grandi numeri

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Brescia
Fiera della vita in campagna, tre giorni di agricoltura per passione: attesi 40mila visitatori
foto articolo newsageagro
Bologna
Bologna, Olive e olio: ripartono il 20 marzo le conferenze dell'Accademia nazionale di agricoltura
foto articolo newsageagro
Brescia
Fiera vita in campagna, Unicarve; cresce il consumo di carne, più tutela con il "Sigillo italiano"
foto articolo newsageagro
Bologna
Bologna, Slow Food premia i migliori oli extravergine a Fico il 16 e 17 marzo: l'elenco dei riconoscimenti

Seguici su Facebook