Emilia-romagna

foto articolo newsageagro

Rimini, Sipo lancia un brand di insalate bio per i mercati esteri


 

Una linea di insalate biologiche con un nuovo brand per i mercati esteri. Con oltre 15 anni di esperienza nel comparto biologico, l'azienda riminese Sipo lancia la linea di insalate biologiche SI Bionda, il nuovo marchio «che si fonda sull'etica e sul rispetto della natura di chi lavora e di chi consuma il prodotto» si legge in una nota dell'azienda. A formare la nuova gamma sono circa 20 referenze suddivise in due linee di prodotto: insalate lavate e pronte all'uso di IV gamma in busta antifog e baby leaf in vassoio flow pack per esposizione fuori frigo senza data di scadenza. Le insalate sono inoltre disponibili in formati da 80 gr a 150 gr. per assecondare le esigenze di consumo dei diversi nuclei familiari.

«Siamo convinti che i prodotti biologici - ha sottolineato Massimiliano Ceccarini, Development Manager di Sipo - debbano essere disponibili per un pubblico di consumatori sempre più ampio, indipendentemente da dove vivano, dal punto vendita in cui acquistano e dal prodotto che stanno cercando. Da qui la nostra scelta di entrare sul mercato esteri con un pack internazionale innovativo e di forte impatto a scaffale che pone l'attenzione sul made in Italy». La progettazione del naming e del nuovo brand nasce da uno studio dell'agenzia Acanto Comunicazione di Pesaro, che ha individuato nel gioco di parole BIO-ONDA da un lato la naturalezza e la genuinità dei prodotti da agricoltura biologica (BIO) e dall'altro la loro sempre più ampia diffusione (ONDA). Anche in questo caso, come per gli altri brand dell'azienda, le iniziali SI di SIPO diventano un'ulteriore affermazione di garanzia e qualità

La società ha avviato un processo di internazionalizzazione per valorizzare i prodotti italiani in aree con un elevato potere di acquisto e una forte richiesta di prodotti agricoli di importazione di qualità, in particolar modo i Paesi Nord-Europei e dell'area Baltica. L'obiettivo è infatti quello di presentarsi sul mercato internazionale come specialista di prodotto, soprattutto per categorie merceologiche di nicchia.


26 giugno 2013
Articoli correlati

Lombardia, ripartono le esportazioni che fanno registrare +7% Lodi e Pavia in vetta con +10%

La crisi non ferma le esportazioni lombarde, che si riportano su ritmi di crescita...

Ortaggi, erbe e insalate biologiche: nuova linea Sipo per i mercati esteri

Dopo il lancio lo scorso anno delle spremute di frutta fresca SI...

Confai: Grana e Parmigiano uniti, una rete che promuova le grandi Dop per export e contro falsi

MANTOVA - «Ritengo sia giunto il momento che i due consorzi di tutela del Grana...

Lombardia, agricoltura: scambi B2B con Israele su tecniche irrigazione, mungitura, florovivaismo

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Bari
Radici del Sud scalda i motori, e ci sarà il bicchiere che dice quanto vino hai bevuto
foto articolo newsageagro
Cremona
“Maiscoltura nazionale bene prezioso”, convegno a CremonaFiere il 20 febbraio
foto articolo newsageagro
Firenze
Logiday, la logistica del vino: workshop a Firenze, il supply chain management incontra le aziende vinicole
foto articolo newsageagro

Cremona Fiere, torna Watec: a ottobre la rassegna sull'acqua tra gestione e sostenibilità

Seguici su Facebook