Agricoltura

foto articolo newsageagro

Suini, opportunità con gli incentivi europei. Un seminario di EnergEtica a Reggio Emilia


La Rassegna suinicola internazionale giunta alla sua 52esima edizione - si terrà a Reggio Emilia dal 18 al 20 aprile a Reggio Emilia Fiere - si presenta oggi come uno dei principali appuntamenti zootecnici europei; EnergEtica, organizza un seminario gratuito dal titolo "Biogas 2.0 ­ sottoprodotti e reflui zootecnici" in occasione di questo evento all'interno della fiera di Reggio Emilia, offrendo una prospettiva sul mondo del biogas con il nuovo conto energia.

L'inserimento di un impianto di biogas nell'allevamento suinicolo consente di sfruttare una biomassa, l'effluente zootecnico (liquame), normalmente visto come problema ambientale e di costo, che grazie a questa tecnologia, e con i nuovi incentivi che premiano l'utilizzo di reflui e sottoprodotti, diventa un'opportunità per il settore. Infatti l'introduzione del V Conto Energia, a partire dal 2013, sta comportando una svolta nella direzione di piccoli impianti, alla portata di un numero di aziende agricole molto maggiore, alimentati da biomasse aziendali e di scarto.

Un'altra area di approfondimento sarà lo sviluppo del biometano, per il quale si attende a breve un decreto che regoli l'incentivazione e le norme tecniche. L'appuntamento è per il 18 Aprile dalle 9 nella sala convegni della fiera di Reggio Emilia .

Tutti i principali attori della filiera si alterneranno al tavolo dei relatori; la Regione Emilia Romagna darà al convegno un contributo normativo sulle tempistiche e le modalità dell'applicazione della Direttiva nitrati; il Crpa invece offrirà una classificazione dei sottoprodotti e scarti agroalimentari utilizzabili per la digestione anaerobica.

ENERGETICA ­ Il Distretto agroenergetico Italia nord ovest, nasce nel gennaio 2007 per unire le forze di alcune importanti realtà imprenditoriali agricole e industriali nel territorio delle province di Alessandria e Pavia, allo scopo di dare vita a un distretto dell'agroenergia. Il distretto abbraccia geograficamente due regioni e, con un baricentro tra le province di Alessandria e Pavia, si estende idealmente a tutto il Nord Ovest. EnergEtica propugna una visione aperta e multidisciplinare dell'agroenergia, favorendo le interconnessioni tecnologiche e produttive, all'interno del distretto, tra filiera lunga e filiera corta nella produzione di energia e/o biocombustibili. Per informazioni, www.agroenergia.eu o contattare info@agroenergia.eu


28 marzo 2013
Articoli correlati

UNIONE EUROPEA, LA COMMISSIONE DA' IL VIA LIBERA ALLA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

La Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo ha votato l'insieme...

Veneto, tiene il pil dell'agricoltura regionale

Gli esperti di Veneto Agricoltura hanno presentato oggi in Corte Benedettina a Legnaro...

Expo 2015, si punta a 24 milioni di ingressi

'Confermato l'obiettivo di 24milioni di ingressi', per l'amministratore delegato...

Vino, marchio Franciacorta collabora con Furla

Il Franciacorta conferma il proprio rapporto con il mondo della moda e dell'arte...

Ultima ora
StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Bari
Radici del Sud scalda i motori, e ci sarà il bicchiere che dice quanto vino hai bevuto
foto articolo newsageagro
Cremona
“Maiscoltura nazionale bene prezioso”, convegno a CremonaFiere il 20 febbraio
foto articolo newsageagro
Firenze
Logiday, la logistica del vino: workshop a Firenze, il supply chain management incontra le aziende vinicole
foto articolo newsageagro

Cremona Fiere, torna Watec: a ottobre la rassegna sull'acqua tra gestione e sostenibilità

Seguici su Facebook