L' angolo delle ricette

Pennoni rigati con pesce spada, seppie e pomodorini

preparazione

Preparate una pentola con acqua per la pasta e portate a ebollizione. In un wok o una padella capiente preparate il soffritto con 1 cucchiaio di olio, aglio e peperoncino tritato. Dopo vedete che l’aglio comincia a prendere colore toglietelo e aggiungete le seppie (da cui avrete rimosso la testa)dopo averle pulite sotto l’acqua e tagliate a striscioline. Fate cuocere per 4-5 minuti. Nel frattempo salate l’acqua e buttate la pasta. Dovrà essere super al dente. Il tempo di cottura indicato sulla mia confezione era di 14 minuti. L’ho fatta cuocere per 12/13 minuti, non di più dal momento che l’ultimo minuto servirà per farla saltare insieme al condimento nel wok.


Aggiungete il pesce spada tagliato a dadini nel wok insieme alle seppioline. Fate sfumare con un po’ di vino bianco. Aggiungete dopo 1 minuto i pomodorini e prezzemolo. Lasciate cuocere altri 5 minuti. Non ho salato il pesce perché il pesce è già molto saporito, ma questo va a gusti personali. Mentre cuocete il condimento aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta. Risultato finale: un bel sughettino.

 

Scolate la pasta e fatela saltare nel wok un minuto. Spegnete, giro di olio extravergine d’oliva e servite caldo.



vini consigliati

Rosato Girofle

“Severino Garofano Vigneti e Cantine” (Puglia)



StreamingTV
Intervista a Guido Garnero
Fiere ed Eventi

Ultimi eventi
foto articolo newsageagro
Piacenza
Parte il Valtidone Wine Fest, un mese con i vini piacentini: fare squadra per valorizzare cantine e territorio
foto articolo newsageagro
Brescia
Brescia, tre serate sul Garda con i vini rosé e rossi della Valtènesi
foto articolo newsageagro
Bari
Bari, Agrilevante: riflettori sulla bioeconomia e le filiere innovative
foto articolo newsageagro
Piacenza
Piacenza, a settembre il Valtidone Wine Fest: in festa i vini locali e la malvasia di Leonardo

Seguici su Facebook